3858 Letture

Intel Compute Stick, chiavetta HDMI Skylake dal 29 aprile

A gennaio Intel aveva confermato il lancio di un nuovo modello del suo Compute Stick, un vero e proprio mini-computer performante dotato di interfaccia HDMI (quindi collegabile direttamente a qualunque TV o monitor compatibile): Intel Compute Stick, chiavetta HDMI basata su Skylake.

La nuova versione dell'Intel Compute Stick basata su Skylake è ormai dietro l'angolo: uscirà il prossimo 29 aprile.

Intel Compute Stick, chiavetta HDMI Skylake dal 29 aprile

I tre nuovi Compute Stick di Intel poggiano su chip M3 e M5: il modello più economico (STK2m364CC) costerà 299 dollari e poggerà su un processore Core M3-6Y30 a 2,2 GHz. Non verrà distribuito con alcun sistema operativo preinstallato.


La versione "intermedia" (STK2m3W64CC) integrerà il medesimo processore ma offrirà Windows 10 e costerà 395 dollari (su Amazon dovrebbe debuttare il prossimo 6 maggio ad un prezzo un po’ più aggressivo).

Il Compute Stick di Intel più costoso ma, allo stesso tempo, maggiormente performante è STK2mv64CC, commercializzato al prezzo di 485 dollari.
Il dispositivo usa un processore Core M5-6Y57 "cloccato" a 2,8 GHz e non presenta alcun sistema operativo preinstallato.

Tra le caratteristiche comuni 64 GB di storage, 4 GB di memoria DDR3 a basso consumo energetico, sezione grafica integrata Intel HD Graphics 515, porta HDMI 1.4b, connettività WiFi 802.11ac e Bluetooth 4.2, USB 3.0, lettore MicroSDXC.

Intel Compute Stick, chiavetta HDMI Skylake dal 29 aprile - IlSoftware.it