8409 Letture

Intel Computer Stick, arriva il minicomputer su chiavetta

Compute Stick, il minicomputer di Intel dall'aspetto di una normale chiavetta, dovrebbe essere acquistabile online a partire da fine mese.
Basata su un processore quad-core Baytrail Atom, su 2 GB di RAM, 32 GB di storage, interfacce USB 3.0 e MicroUSB, Intel Compute Stick è un vero e proprio computer capace di eseguire Windows 8.1, una distribuzione Linux od il sistema operativo Android.

Grazie al connettore HDMI, Compute Stick può essere collegato ad esempio al televisore o ad un qualunque altro apparecchio dotato di un ingresso video HDMI. Grazie al supporto per la connettività WiFi e Bluetooth 4.0, la nuova chiavetta di Intel - presentata a gennaio in occasione dell'ultima edizione del CES di Las Vegas - può collegarsi alla rete locale e con qualsiasi altro dispositivo: Intel Compute Stick, un computer in una chiavetta.


I prezzi finali dovrebbero essere 150 dollari per la versione con Windows preinstallato e 110 dollari per quella basata su Linux Ubuntu 14.04 (monta solo 1 GB di RAM ed offre 8 GB di storage). Intel ha già cominciato a pubblicare BIOS e driver aggiornati sul suo sito web.

  1. Avatar
    stebo
    10/04/2015 12:02:56
    L'idea è buona, ma le prestazioni lasciano a desiderare. Secondo me almeno 2 Gb di ram e 128 espandibili per la memoria interna o non andrà da nessuna parte.
Intel Computer Stick, arriva il minicomputer su chiavetta - IlSoftware.it