2424 Letture
Intel annuncia il supporto per le librerie Vulkan in Windows

Intel annuncia il supporto per le librerie Vulkan in Windows

Le librerie grafiche (API) a basso livello Vulkan sono ufficialmente supportate dalle GPU Intel in ambiente Windows.

Da oggi le GPU di Intel supportano ufficialmente le librerie grafiche (API) Vulkan. Lo hanno comunicato i tecnici della società di Santa Clara pubblicando, per la prima volta, i driver Vulkan in versione finale dopo un lungo periodo di "beta testing".
L'obiettivo è evidentemente quello di ampliare l'offerta e fornire il supporto alle applicazioni per la realtà virtuale e ai videogiochi indipendentemente dalle librerie utilizzate.

Il supporto per Vulkan è garantito con tutti i processori Kaby Lake di settima generazione e con gli Skylake della precedente generazione. Anche i possessori di sistemi basati su CPU Pentium Apollo Lake con GPU Intel HD Graphics 505 integrata potranno egualmente sfruttare le API Vulkan.

Intel annuncia il supporto per le librerie Vulkan in Windows

Finora la maggior parte dei prodotti software per Windows poggiano sulle librerie DirectX, con l'adozione delle DirectX 12 che va peraltro piuttosto a rilento.
Vulkan, che sulla carta permette prestazioni migliori, grazie soprattutto al fatto di essere sempre rimasta una libreria a basso livello, è però ancor meno popolare.
Una mossa come quella di Intel potrebbe contribuire a "smuovere" il mercato: anche perché, rispetto a OpenGL, cui Vulkan succede, è molto più semplice - per uno sviluppatore - convertire il codice per DirectX 12 a codice compatibile con Vulkan.

Nell'articolo Cos'è Vulkan, quali sono le differenze con DirectX abbiamo messo in luce i principali vantaggi di Vulkan.

Intel annuncia il supporto per le librerie Vulkan in Windows - IlSoftware.it