1614 Letture
Intel conferma che nel 2020 presenterà le sue prime schede grafiche dedicate

Intel conferma che nel 2020 presenterà le sue prime schede grafiche dedicate

Sotto la guida di Raja Koduri (ex AMD) Intel progetterà, realizzerà e immetterà sul mercato schede video dedicate. L'offerta riguarderà anche i professionisti e il segmento consumer.

Nel corso degli ultimi anni Intel ha compiuto diversi passi per preparare il terreno in vista della progettazione, della produzione e dell'immissione sul mercato delle sue schede grafiche dedicate.

Sino ad oggi, infatti, Intel ha presentato solamente processori dotati di sezione video integrata mentre l'obiettivo è adesso quello di lanciare la sfida a NVidia e AMD.
Proprio da AMD arriva Raja Koduri, "pezzo da novanta" del progetto Radeon, che è recentemente passato nelle fila di Intel: AMD perde il numero uno del Radeon Technologies Group che forse passa a Intel.

Intel conferma che nel 2020 presenterà le sue prime schede grafiche dedicate

Sotto la guida di Koduri, Intel ha già potuto indicare il 2020 come anno prescelto per il debutto delle sue prime schede video dedicate.
La data di massima è stata svelata in anteprima da Brian Krzanich durante un incontro con gli analisti svoltosi la scorsa settimana.


Koduri e il suo team avranno quindi circa tre anni di tempo per sviluppare l'architettura e portarla in produzione. Importanti passi in avanti potrebbero essere già stati compiuti tanto che voci non confermate indicano il CES 2019 come l'evento scelto da Intel per mostrare un prototipo di scheda grafica dedicata.

È facile ipotizzare che i primi modelli di schede video dedicate possano essere progettate per le applicazioni legate al machine learning e all'intelligenza artificiale ma ci sono ottime probabilità che a stretto giro vengano presentati prodotti per il mercato professionale e consumer. Non è dato sapere, inoltre, se Intel intenda realizzare e vendere direttamente le schede video oppure gettare le basi per realizzare un ecosistema formato da molteplici società partner, come fatto da NVidia e AMD.

Intel conferma che nel 2020 presenterà le sue prime schede grafiche dedicate