2252 Letture
Intel ha rilasciato le patch anti Meltdown e Spectre per i processori Skylake

Intel ha rilasciato le patch anti Meltdown e Spectre per i processori Skylake

Secondo Intel i possessori di sistemi basati su processore Skylake potranno guardare con fiducia alle patch appena rilasciate. Una volta che gli aggiornamenti del microcode saranno stati fatti propri dai produttori hardware, non si verificheranno più riavvii anomali o altre problematiche come quelle emerse nelle scorse settimane.

Dopo aver suggerito, nel corso delle ultime settimane, di astenersi dall'installazione delle patch anti Meltdown e Spectre (Verificare se il processore in uso è vulnerabile a Meltdown e Spectre), Intel accende "la luce verde" per i processori Skylake.

La società di Santa Clara ha infatti rilasciato gli aggiornamenti per il microcode dei suoi processori Skylake (serie U, Y, H, S e U23e): ciò significa che non appena saranno pubblicati gli update per il firmware da parte dei produttori di schede madri e sistemi già assemblati basati su queste CPU, si potrà applicarli senza timore. Almeno stando a quanto riporta Intel.

Intel ha rilasciato le patch anti Meltdown e Spectre per i processori Skylake

Il documento che fa il punto sullo stato degli aggiornamenti per i processori è stato infatti appena aggiornato ed è a questo punto assai probabile che gli update per il microcode delle altre CPU seguiranno a stretto giro.


Mentre continua il lavoro di "messa in sicurezza" dei suoi prodotti, Intel ha garantito che lancerà sul mercato nuovi processori completamente esenti dalle vulnerabilità conosciute entro fine anno: Entro fine anno i nuovi processori Intel saranno esenti dalle vulnerabilità Meltdown e Spectre.

Intel ha rilasciato le patch anti Meltdown e Spectre per i processori Skylake - IlSoftware.it