2347 Letture
Intel presenta il processore Core i7-8086K per celebrare l'8086 del 1978, prima CPU x86

Intel presenta il processore Core i7-8086K per celebrare l'8086 del 1978, prima CPU x86

Quest'anno ricorrono 40 anni dalla nascita della piattaforma x86 e 50 anni dalla fondazione di Intel: la società festeggia con una CPU celebrativa dalle performance al top.

Per festeggiare i 40 anni dalla nascita dell'architettura x86, Intel ha appena presentato un nuovo processore dal nome evocativo, il Core i7-8086K.
Si tratta di una CPU in edizione limitata destinata capace di raggiungere i 5 GHz in modalità turbo (single core) e di lavorare a 4,6 GHz come frequenza base.
Il nome del processore fa riferimento al processore a 16 bit 8086 che Intel presentò nel 1978 e che aveva una velocità di clock compresa tra i 4,77 e 10 MHz (Megahertz!).

Realizzato solamente in 50.000 esemplari, il processore Core i7-8086K è sostanzialmente una versione migliorata e più performante del top di gamma Core i7-8700K, anch'esso costruito sull'architettura Coffee Lake.

Intel presenta il processore Core i7-8086K per celebrare l'8086 del 1978, prima CPU x86

Il processore dovrebbe essere contraddistinto da un TDP pari a 95 W, uguale al Core i7-8700K. Oltre ai sei core fisici (dodici logici), Core i7-8086K dovrebbe sfruttare 12 MB di cache L3, supportare le RAM DDR4 a 2666 MHz e consta di moltiplicatore sbloccato per facilitare le attività di overclocking.


I portavoce di Intel non si sono espressi sul prezzo del processore che comunque, stando a quanto riferiscono alcuni distributori, dovrebbe essere pari a 425 dollari. La disponibilità è fissata a partire dal prossimo 8 giugno.
In una pagina che al momento non viene caricata correttamente Intel ha spiegato che una parte dei nuovi Core i7-8086K sarà offerta gratuitamente ai clienti in una sorta di "lotteria".

Intel presenta il processore Core i7-8086K per celebrare l'8086 del 1978, prima CPU x86