2761 Letture

Intel punta sulla visione artificiale: acquista Itseez

Intel si sta trasformando da un'azienda prevalentemente impegnata nel settore dei PC ad una realtà capace di potenziare la transizione verso il cloud e di supportare l'utilizzo di miliardi di innovativi dispositivi di nuova generazione, tra loro interconnessi.
Sono queste le parole che Doug Davis, vice presidente senior della divisione Internet delle Cose di Intel ha utilizzato per descrivere il processo di trasformazione che il gigante di Santa Clara sta vivendo.

"I dispositivi IoT utilizzeranno le tecnologie Intel per collegarsi fra loro e per apprendere informazioni dai dati analizzati sul cloud con l'obiettivo di offrire agli utenti finali la possibilità di vivere esperienze assolutamente nuove", ha aggiunto Davis.

Intel punta sulla visione artificiale: acquista Itseez

- Nella foto, il CEO di Intel Brian Krzanich.


A riprova dell'interesse che Intel riveste sul cloud, la società ha appena acquisito Itseez, una startup che si occupa di visione artificiale.
La società, fondata da due ex ricercatori di Intel, sviluppa alcune tecnologie che saranno implementate nei dispositivi IoT così come sui sistemi di guida autonoma.

La computer vision o visione artificiale offre diversi metodi per acquisire, elaborare, analizzare e "comprendere" le immagini del mondo reale con l'obiettivo di assumere decisioni informate e automatizzare le operazioni.
Le tecnologie di questo tipo, sulle quali Itseez ha concentrato il suo core business, stanno rapidamente diventando essenziali per lo sviluppo dei veicoli intelligenti del futuro, per i sistemi di sicurezza, in ambito medico e in molti altri settori.

Itseez, tra l'altro, ha contribuito allo sviluppo di standard come OpenCV e OpenVX, entrambi pensati per la visione artificiale.


Davis ha spiegato che Intel si farà parte attiva per rendere OpenVX uno standard universalmente accettato dall'industria. Messo a punto dal Khronos Group, lo stesso che ha lavorato ad esempio su Vulkan (Cos'è Vulkan, quali sono le differenze con DirectX), OpenVX è uno standard aperto, libero da royalties, che si prefigge come obiettivo quello di accelerare la diffusione di applicazioni per la visione artificiale indipendenti dalla piattaforma.

Intel punta sulla visione artificiale: acquista Itseez - IlSoftware.it