7275 Letture

Intesa tra Telecom Italia e Huawei sull'innovazione

Telecom Italia e Huawei, società produttrice di apparecchiature di rete e prodotti per le telecomunicazioni, con sede in Cina, hanno comunicato in queste ore di aver siglato un importante accordo per la creazione di un polo d'innovazione per lo sviluppo di servizi e soluzioni innovative.
L'obiettivo è quello di creare, presso il nuovo Business Innovation Center, un incubatore per la messa a punto di tecnologie innovative e servizi di alta qualità.

Il Business Innovation Center è il luogo ove clienti ed imprese avranno modo di mettere alla prova e verificare personalmente nuovi strumenti e servizi che potranno poi utilizzare per ottimizzare i processi aziendali e che fungeranno da impulso per nuove possibilità d'utilizzo nella vita di tutti i giorni.

L'intesa tra Telecom Italia e Huawei permetterà anche di "ideare e rendere disponibili nuovi concept di servizi e soluzioni per la clientela consumer e business di Telecom Italia, sia per il segmento fisso che per quello mobile".


Huawei, che si definisce ormai partner storico di Telecom, parla di un'iniziativa molto importante che s'inserisce nel progetto dell'azienda cinese di lavorare alla creazione di centri per l'innovazion in tutto il mondo.

Proprio Huawei ha collaborato spalla a spalla con Telecom in vista del recente lancio commerciale di LTE Advanced (Telecom Italia porta LTE Advanced in 60 città italiane), presentato con l'appellativo 4G+. L'azienda, tuttavia, ha comunicato di essere al lavoro per aggregare quattro bande di frequenza in modo tale da raggiungere una velocità di picco, durante i trasferimenti dati in mobilità, di 500 Mbps consentendo addirittura lo streaming di flussi video 4K.

Intesa tra Telecom Italia e Huawei sull'innovazione  - IlSoftware.it