7944 Letture

KODI per Android rilasciato in versione definitiva

Windows 10 non includerà, in nessuna delle edizioni (neppure come download opzionale) il software Media Center. Chi necessita di un media center, completo e versatile, da tempo conosce KODI (precedentemente noto con l'appellativo di XBMC).

Abbiamo presentato il funzionamento di KODI negli articoli Usare Android come telecomando e Configurare la rete WiFi in ufficio o a casa: i passaggi da seguire.

KODI per Android rilasciato in versione definitiva

Da oggi KODI diventa ufficialmente disponibile anche su Android e mette a disposizione di tutti i possessori di dispositivi mobili basati sul sistema operativo Google uno strumento per ricercare e riprodurre agevolmente ogni tipo di contenuto multimediale, indipendentemente dal fatto che sia memorizzato in locale, in LAN oppure su Internet.


Di default KODI utilizza l'interfaccia Conflence, concepita per essere allo stesso tempo accattivante e facile da usare.
KODI è un software libero (rilasciato sotto licenza GNU GPL) ed opensource.

KODI per Android rilasciato in versione definitiva - IlSoftware.it