2462 Letture

KiloCore, primo chip al mondo con 1.000 processori

Risultato record quello appena ottenuto dai ricercatori dell'Università della California. Gli accademici sono riusciti a creare il primo microchip al mondo basato su 1.000 processori.
Il chip è capace di elaborare fino a 1780 miliardi di istruzioni al secondo, valore che - secondo gli esperti - non era mai stato raggiunto, sino ad oggi, in ambito universitario.

KiloCore, primo chip al mondo con 1.000 processori

I ricercatori hanno potuto contare sulla collaborazione di IBM che, per produrre il chip, ha adoperato un processo costruttivo CMOS a 32 nm, più vecchio rispetto a quelli che caratterizzano i moderni processori.

Battezzato KiloCore, il chip è particolarmente "attento" ai consumi energetici: ogni processore può infatti lavorare autonomamente e i 1.000 processori possono eseguire ad esempio 115 miliardi di istruzioni al secondo assorbendo solo 0,7 W. Tanto che KiloCore può essere alimentato con una singola pila AA.

KiloCore, primo chip al mondo con 1.000 processori - IlSoftware.it