5335 Letture

Kinect andrà sui personal computer. SoftKinect al lavoro.

Il 2011 potrebbe essere l'anno dello sbarco di Kinect anche su personal computer. Lo ha confermato il CEO di Microsoft, Steve Ballmer, preferendo però non parlare di tempistiche. Kinect, accessorio per la console di gioco Xbox 360 che integra sensori capaci di riconoscere i movimenti del corpo umano, sarà utilizzabile, in via ufficiale, anche da un personal computer "a tempo debito". Così Ballmer si è espresso nel corso di un'intervista rilasciata ai microfoni della BBC.

SoftKinetic, società belga specializzata nello sviluppo di middleware, potrebbe però arrivare prima di Microsoft nel rilascio di una piattaforma, compatibile con i personal computer ed i set-top box basati su processore Intel Atom, ed in grado di fornire gli strumenti utili per interfacciarsi con la macchina senza dotarsi di alcun hardware addizionale.

Interessante la dimostrazione che SoftKinetic ha svolto in occasione del CES di Las Vegas e che riproponiamo di seguito:


Secondo quanto riferito, gli sviluppatori di SoftKinetic stanno realizzando l'intero "framework" che verrà poi posto nelle mani dei produttori di periferiche hardware che vorranno integrare una tecnologia simile a quella di Kinect nei PC e nei set-top box. L'azienda belga sta curando la creazione di una propria videocamera garantendo piena compatibilità del framework così come dell'interfaccia grafica sia con la propria soluzione sia con altri sensori di profondità a raggi infrarossi (come, ad esempio, quelli integrati in Microsoft Kinect).


Informazioni su Kinect e sul suo funzionamento sono reperibili in questi nostri articoli.

Kinect andrà sui personal computer. SoftKinect al lavoro. - IlSoftware.it