4387 Letture

L'emulatore Android BlueStacks sbarca su Mac

BlueStacks, emulatore Android per PC sbarca oggi, ufficialmente, anche su Mac OS X. Una prima versione alpha del software per Mac OS X era stata rilasciata nel 2012 ma da allora più niente.
Oggi BlueStacks si presenta in versione definitiva installabile sui sistemi Apple e consente di utilizzare, anche su piattaforma Mac OS X, tutte le applicazioni sviluppate per i dispositivi Android.

L'emulatore Android BlueStacks sbarca su Mac

L'emulatore è stato ottimizzato in modo tale da trarre massimo vantaggio dall'hardware dei Mac ed in particolare, dell'utilizzo dei display Retina e delle gestures multitouch.

BlueStacks è scaricabile gratuitamente dal sito web dell'azienda ed è in grado di eseguire app sviluppate per le piattaforme ARM e x86 così come per Android TV.


Le applicazioni Android possono essere prelevate direttamente da Google Play, così come si farebbe con un qualsiasi dispositivo mobile.

Stando a quanto riferito da BlueStacks, l'emulatore sarebbe già stato installato - in ambiente Windows - da oltre 90 milioni di utenti. Lo sbarco sulla piattaforma Mac OS X dovrebbe consentire di rafforzare rapidamente il risultato sino ad oggi maturato.


  1. Avatar
    Gio45
    05/07/2015 07.33.33
    Io lo avevo provato su Windows e, per alcuni giorni tutto ok, poi perché continuasse ha funzionare dovevo fare degli acquisti dalle appstore indicate.
L'emulatore Android BlueStacks sbarca su Mac - IlSoftware.it