5010 Letture

La Java Virtual Machine di Sun sbarcherà presto su iPhone ed iTouch

Sun Microsystems ha dichiarato che renderà disponibile una Java Virtual Machine (JVM) per i dispositivi iPhone e iTouch di Apple. L'annuncio sembra essere una diretta conseguenza del rilascio della versione beta del "Software Developer Kit" (SDK) per l'iPhone, un pacchetto che consente di sviluppare applicazioni "native" per il telefono della società di Steve Jobs.
Sebbene l'utilizzo delle applicazioni realizzate servendosi del "Software Developer Kit" necessiti di un aggiornamento del firmware (previsto per il prossimo mese di Giugno), lo strumento è già disponibile per il download.
La distribuzione di una JVM per iPhone ed iTouch, consentirà di rendere ancora più semplice lo sviluppo di nuove applicazioni potendo sfruttare tutte le potenzialità del linguaggio Java di Sun.
Ci sono oggi più di 6 milioni di sviluppatori Java, più di 10.000 specializzati nella creazione di soluzioni software per i dispositivi mobili. Sono questi i dati forniti da alcuni portavoce di Sun.
Per quanto riguarda i tempi di rilascio della JVM, Eric Klein - uno dei responsabili marketing Java - anticipa che ciò avverrà "il più rapidamente possibile", dopo la distribuzione della versione finale del software iPhone 2.0 e dell'SDK, prevista per il mese di Giugno prossimo.
"Il vantaggio derivante dell'impiego della Java VM è che l'applicazione viene scritta una volta sola per poi avere la possibilità di operare su qualunque piattaforma", ha aggiunto Klein.

La Java Virtual Machine di Sun sbarcherà presto su iPhone ed iTouch - IlSoftware.it