1492 Letture

La UE apre due nuove indagini su Microsoft

Nella giornata di ieri, gli organi regolatori della UE hanno aperto due procedimenti formali contro Microsoft.

Il primo, che nasce da una richiesta avanzata da Opera, punta a stabilire se Microsoft compia o meno un illecito distribuendo Internet Explorer insieme al sistema operativo, penalizzando di fatto i browser concorrenti. Opera richiede che il browser sia trattato come software disgiunto dal sistema operativo o che, in alternativa, Microsoft proponga anche browser alternativi.

La seconda istanza, presentata da un gruppo di aziende capitanate da Ibm e riunite nell’ European Committee for Interoperable Systems, ha come oggetto Office Open Xml.
L’accusa, anche in questo caso, è quella di abuso di posizione dominante.

Dal canto suo Microsoft ha garantito la propria piena disponibilità a cooperare con le indagini della Commissione e a fornire tutte le informazioni necessarie.
www.01net.it

  1. Avatar
    nonhcapito
    21/01/2008 10.05.00
    * L'illecito civilistico rimane tale anche se raggiunge dimensioni planetarie, condizionando il progresso informatico ed economico in campo internazionale ?
    * Chiunque sia, Microsoft o no, può comprare tutti i brevetti o copyright che vuole solo per toglierlo dal mercato, eliminando un prodotto più economico e/o più utile?
    * Si può riconsiderare il concetto di pirateria informatica, estendendola al titolare del copyright? Si tratterebbe di pirateria informatica, è qualcos'altro o si tratta di un nonnulla? E' lecito difendersi da questo comportamento non subendo il copyright?
    * Che succede se la Microsoft da un giorno all'altro minaccia di di vendere? Non sarebbe un ricatto, ma l'effetto sarebbe molto simile. Si può espropriare il software per ragioni di pubblica utilità/necessità?
    * Se compro qualcosa, ho il diritto di controllarne i difetti prima e dopo l'eventuale acquisto? Come si fa, senza poter accedere ai codici sorgenti ?
    Se un prodotto informatico è difettoso, che cosa fanno le associazioni dei consumatori, data l'inerzia perfino dell'UE?
La UE apre due nuove indagini su Microsoft - IlSoftware.it