5896 Letture
La connessione WiFi cade di continuo. Forse è colpa di Chromecast

La connessione WiFi cade di continuo. Forse è colpa di Chromecast

Gli utenti hanno segnalano improvvise cadute della rete WiFi in presenza di Chromecast e dispositivi collegati che ne fanno uso. TP-Link e Linksys confermano il problema.

Non si contano, in tutto il mondo, le segnalazioni di utenti che hanno rilevato improvvise cadute della connessione WiFi sui router di molteplici produttori: Asus, Linksys, Netgear, TP-Link e Synology.
In alcuni casi il router sembra rimanere totalmente inaccessibile per un certo periodo di tempo mentre altri utenti riferiscono di temporanee disconnessioni dalla rete.

Secondo un ingegnere di TP-Link, che ha pubblicato un'analisi del problema, quando un dispositivo che supporta la funzionalità Google Cast (Chromecast ad esempio) si trova nella stessa rete WiFi in cui vengono adoperati terminali equipaggiati con una versione di Android recente. In questa situazioni le app compatibili con Google Cast (si pensi a YouTube) ogniqualvolta "si risvegliano" provvedono a inviare pacchetti dati all'interno della rete alla ricerca dei device capaci di riprodurre i contenuti.

La connessione WiFi cade di continuo. Forse è colpa di Chromecast

Di norma un dispositivo dovrebbe inviare una manciata di pacchetti ogni 20 secondi ma con le versioni di Android più recenti le app talvolta inviano un ampio ventaglio di pacchetti (si chiamano MDNS multicast discovery packets).
Il traffico generato è notevole: si parla di 100.000 pacchetti inviati alla massima velocità possibile in un ridotto periodo temporale.
Inoltre, sempre secondo l'ingegnere di TP-Link, più a lungo l'applicazione Android è rimasta dormiente, più pacchetti dati vengono improvvisamente trasmessi in rete locale.

A causa di questo comportamento, alcuni router dispongono disconnessioni automatiche che hanno come conseguenza i comportamenti anomali (WiFi che sparisce) segnalati dagli utenti.
TP-Link e Linksys hanno quindi già confermato l'esistenza della problematica e consigliano ai loro clienti di installare i firmware aggiornati per rendere stabile la WiFi.


Nel caso in cui il firmware aggiornato non fosse ancora a disposizione per il router in uso, una misura temporanea consiste ovviamente nella disconnessione dei device Android sui quali fossero in esecuzione app compatibili con Google Cast.


Aggiornamento: Google ha confermato l'esistenza del problema e spiegato che rilascerà una patch correttiva per gli utenti di Chromecast nel più breve tempo possibile.

La connessione WiFi cade di continuo. Forse è colpa di Chromecast - IlSoftware.it