7213 Letture

La connettività LTE di TIM arriverà il 7 novembre

Il rilascio dell'iPhone 5 con il supporto per la connettività LTE (Long Term Evolution) ha fatto un po´ da apripista ad un importante annuncio. TIM rompe infatti gli indugi ed annuncia la disponibilità commerciale di offerte LTE, per la navigazione mobile a banda ultralarga, in quattro città italiane: Roma, Milano, Torino e Napoli a partire dal prossimo 7 novembre.

I responsabili di TIM, nel corso di una conferenza tenutasi nelle scorse ore, hanno assicurato grandi performance durante l'invio e la ricezione di dati in mobilità utilizzando dispositivi compatibili con la tecnologia LTE: fino a 100 Mbit/s in download e 50 Mbit/s in upload.
"I clienti TIM potranno usufruire di prestazioni e livelli di servizio che miglioreranno nettamente l'esperienza della navigazione internet consentendo la fruizione di contenuti innovativi in mobilità, come il video streaming in HD", si legge nel comunicato ufficiale della società che entro la fine dell'anno promette di estendere la rete LTE ad altre 20 città per essere poi progressivamente portata sull'intero territorio nazionale.


Telecom Italia è una delle aziende che si è aggiudicata le licenze per l'impiego delle frequenze trasmissive a 800, 1.800 e 2.600 MHz. L'asta indetta dal Ministero delle Comunicazioni si è conclusa poco più di un anno fa fruttando allo Stato circa 4 miliardi di euro (vedere l'articolo L'asta LTE si è conclusa: 4 miliardi di euro allo Stato). Di tale cifra, 1,2 miliardi di euro sono stati investiti proprio da Telecom Italia che, secondo quanto emerso, farà funzionare la propria rete LTE sulla banda dei 1.800 MHz.

C'è già un'offerta destinata ai clienti privati: Ultra Internet. La ricetta di TIM per navigare in mobilità ad alta velocità sulla nuova rete LTE preve al momento quattro profili tariffari:


- ULTRA INTERNET PACK 4G. Si tratta di un'offerta che mette a disposizione del cliente una chiavetta LTE/4G (TIMcard inclusa) e la connettività Internet per 1 anno. L'utente potrà effettuare connessioni Internet senza limiti di tempo scaricando per navigare alla massima velocità disponibile (massimo 20 GB/mese).
TIM Cloud incluso per 1 anno (special edition con 200 GB di spazio incluso)
Prezzo: 349 Euro

- TUTTO TABLET ULTRA 4G. Offerta con tablet e traffico Internet inclusi
Il tablet che TIM mette a disposizione è il Samsung Galaxy Tab 8.9; Ultra Internet incluso senza limiti di tempo per navigare alla massima velocità disponibile (max 20 GB/mese)
TIM Cloud incluso (special edition con 200 GB di spazio incluso)
I migliori servizi e contenuti per utilizzare al meglio il proprio tablet per 30 mesi:
Cubovision abbonamento: il meglio dell'intrattenimento (Film, Serie TV, Documentari, Concerti, Notiziari e contenuti per bambini sempre disponibili)
Cubovision Diretta Calcio: per guardare in diretta le migliori partite del Campionato Calcio Serie A TIM
Cubomusica: per ascoltare in streaming illimitato milioni di brani
Cubolibri: un abbonamento allo sfoglio digitale di un quotidiano a scelta con l’Edicola di Cubolibri.
I contenuti saranno disponibili a breve distanza dal lancio per tutti i clienti Tutto Tablet 4G
Prezzo: 45 Euro/mese per 30 mesi

- TUTTO INTERNET ULTRA 4G. Offerta con chiavetta e traffico Internet inclusi
Chiavetta LTE/4G; Ultra Internet incluso senza limiti di tempo per navigare alla massima velocità disponibile (max 20 GB/mese)
TIM Cloud incluso (special edition con 200 GB di spazio incluso)
Prezzo: 34 Euro/mese per 24 mesi

- INTERNET 4G. Opzione Internet senza l'abbinamento di alcun prodotto
Ultra Internet senza limiti di tempo per navigare alla massima velocità disponibile (max 20 GB/mese)
TIM Cloud incluso (special edition con 200 GB di spazio incluso)
Prezzo: 35 Euro/mese


Successivamente TIM prevede di lanciare tutta una serie di offerte destinate all'utenza professionale ed alle aziende.

Qualora ci si collegasse alla rete di TIM (così come a quella degli altri operatori telefonici) con un proprio dispositivo mobile non si dovrà soltanto verificare che esso sia compatibile con la tecnologia LTE ma bisognerà acccertarsi che esso possa funzionare sulle frequenze utilizzate in Italia (800, 1.800 e 2.600 MHz).
Il problema di fondo per chi produce dispositivi mobili è che nei vari Paesi del mondo le frequenze sulle quali vengono oppure saranno erogati i servizi di connettività mobile con tecnologia LTE sono diverse. Si calcola che potrebbero essere almeno 36 le differenti bande di frequenza utilizzate nelle varie nazioni. Mentre i 2.000 MHz in Italia sono stati sostanzialmente "snobbati" in sede d'asta, l'interesse si è concentrato soprattutto sugli 800 MHz e sui 1.800 MHz: utilizzando tali frequenze, le società di telecomunicazioni possono allestire una rete mobile a banda larga di nuova generazione controllando i costi (gli investimenti sono più contenuti rispetto alle altre bande) e, soprattutto, avendo la possibilità di offrire una miglior copertura sul territorio (l'impiego di frequenze trasmissive basse permette di attraversare gli ostacoli più "difficili").

  1. Avatar
    goldrake
    17/10/2012 02:06:09
    sono pochi si 20 gb io in 4 ore di navigazione tra siti internet video youtube mi sono andati via 3 gb meglio le conessioni a ore
  2. Avatar
    lucchini
    16/10/2012 22:08:34
    Certo che con 100Mbit i 20 Gb/mese li raggiungi in un attimo... le "solite ciofeche" italiane...
La connettività LTE di TIM arriverà il 7 novembre - IlSoftware.it