6565 Letture

La prossima versione LTS di Ubuntu si farà attendere

Il "patron" del progetto Ubuntu, Mark Shuttleworth, ha lasciato intendere che la prossima versione LTS ("Long Term Support") di Ubuntu potrebbe essere rilasciata in ritardo rispetto a quanto previsto inizialmente. Secondo i piani dell'azienda, la prossima versione LTS di Ubuntu avrebbe dovuto essere la 10.04 il cui lancio sarebbe previsto per il mese di aprile 2010.

Nel corso di un'intervista rilasciata da Shuttleworth è emerso che la prossima versione con supporto a lungo termine della distribuzione Linux potrebbe essere anche la 10.10.

Lo slittamento potrebbe essere dovuto, in parte, all'integrazione del "desktop environment" GNOME 3.0 la cui uscita dovrebbe avvenire intorno alla prossima primavera. Tra le motivazioni potrebbe però esservi anche una volontà di sincronizzare l'uscita delle nuove versioni con quelle di Debian, distribuzione sulla quale Ubuntu si basa.

Le versioni LTS di Ubuntu mettono a disposizione degli utenti un supporto esteso a tre anni (di solito le varie versioni della distribuzione godono normalmente di 18 mesi di supporto) per i sistemi desktop ed a cinque per i server.
Ubuntu 8.04 è la più recente versione LTS al momento supportata: lo sarà sino all'ottobre 2011 per i desktop ed all'ottobre 2013 per i sistemi server.

  1. Avatar
    gnulinux866
    14/07/2009 11:47:05
    Dato che c'è Gnome3 di mezzo, meglio aspettarne l'uscita, la cosa che mi interessa di più è il "meta-release cycle" tra Ubuntu e Debian.
  2. Avatar
    Michele Nasi
    13/07/2009 20:04:38
    L'ultima versione è la 9.04; l'ultima versione LTS è la 8.04.
  3. Avatar
    lesinaroc
    13/07/2009 19:27:41
    l'ultima versione è la 9.4 e non la 8.4
  4. Avatar
    Lettore anonimo
    13/07/2009 16:34:56
    Comunque l'ultima LTS uscita è la 9.04, non la 8.04
La prossima versione LTS di Ubuntu si farà attendere - IlSoftware.it