2367 Letture

La tecnologia WiMAX approvata come standard ITU

L'International Telecommunication Union (ITU) con sede a Ginevra (Svizzera) ha approvato la tecnologia WiMAX come nuovo standard (IMT-2000). Pur trattandosi di un sistema che non ha direttamente a che fare con i telefoni cellulari, WiMAX entra quindi a far parte della famiglia 3G, acronimo con il quale ci si riferisce alle tecnologie ed agli standard di terza generazione che consentono in trasferimento di dati "voce" in digitale, sia dati "non voce" (i.e. "navigazione" sul web, posta elettronica, messaggistica istantanea,...).
La decisione di includere WiMAX all'interno dell'insieme IMT-2000 si è determinata in modo da "ufficializzare" maggiormente la tecnologia aprendone il possibile utilizzo alla diffusione della banda larga anche in zone rurali, montane o depresse.
Ron Resnick, presidente di WiMAX Forum, ha voluto sottolineare l'importanza della notizia osservando come il WiMAX sia la prima tecnologia aggiunta al set IMT-2000, definito originariamente una decina di anni fa.

La tecnologia WiMAX approvata come standard ITU - IlSoftware.it