3725 Letture

Le caratteristiche di OnePlus X, a 269 euro da novembre

Indiscrezioni confermate: il nuovo OnePlus X è stato ufficialmente presentato quest'oggi nel corso di un evento svoltosi a Londra.

OnePlus X, innanzi tutto, è uno smartphone più "maneggevole" rispetto ai precedenti, caratterizzato da un buon design e da una dotazione hardware di tutto rispetto.

Il terzo dispositivo mobile della storia di OnePlus si propone ai possibili acquirenti in due differenti modelli.
Il primo è stato battezzato Onyx e consta di una finitura metallica mentre l'altro, chiamato Ceramic verrà realizzato in appena 10.000 pezzi.

Le caratteristiche di OnePlus X, a 269 euro da novembre

La realizzazione del secondo modello richiede ben 25 giorni; solamente il plasmare il cristallo nero parte integrante della "scocca" richiede 28 ore di lavoro con un processo svolto a quasi 1.500 °C. La versione Ceramic è quindi ampiamente più costosa rispetto ad Onyx.


Per il nuovo OnePlus X, la società ha scelto di mettere da parte il concetto di phablet concentrandosi sulla realizzazione di un dispositivo più compatto.
OnePlus X può essere considerato un prodotto di fascia media che condivide buona parte dell'hardware dello OnePlus One proponendo però un display da 5 pollici Full HD.
Lo schermo, AMOLED, viene descritto come in grado di offrire immagini di alta qualità pur mantenendo bassi i consumi energetici.
Per il resto, cuore pulsante dello OnePlus X è un processore Qualcomm Snapdragon 801 accanto al quale sono stati inseriti 3 GB di memoria RAM, 16 GB di storage ed uno slot microSD.

La fotocamera è di quelle che si trovano nei dispositivi Android di fascia media, appunto. Da 13 Megapixel, con rapporto focale f / 2,2, la fotocamera dello OnePlus X è contraddistinta da un tempo di risposta nell'acquisizione delle foto pari ad appena 0,2 secondi.


La batteria da 2.525 mAh può sembrare "risicata" ma viene dichiarata sufficiente per garantire una buona autonomia ed adatta per ridurre al minimo lo spessore del dispositivo (6,9 millimetri).

Lo smartphone, equipaggiato con una versione modificata di Android 5.1.1 ("Lollipop"), sarà prima lanciato in Europa, il prossimo 5 novembre, al prezzo di 269 euro (modello Onyx).
La versione Ceramic costerà 369 euro e sarà disponibile a partire dal 24 novembre prossimo.

Inizialmente gli smartphone saranno acquistabili con un sistema "ad invito" (nel primo mese di disponibilità). Successivamente le vendite su scala mondiale proseguiranno per una settimana al mese quindi, infine, ogni limitazione verrà rimossa.

Le caratteristiche di OnePlus X, a 269 euro da novembre - IlSoftware.it