4305 Letture

Le mappe di Google tornano da oggi su Apple iOS

Alla fine, le mappe di Google ritornano su iOS. L'annuncio arriva dalla stessa Google, che lo comunica sul suo blog ufficiale, di fatto a poco più di tre mesi di distanza dalla decisione presa da Apple di abbandonare le Maps della società di Mountain View a favore delle proprie, giusto in concomitanza con il rilascio di iPhone 5 e del nuovo iOS 6.

La storia è nota: utenti fortemente insoddisfatti per una nuova soluzione che, oltre a contenere errori geografici in qualche caso madornali, mancava di una serie di funzionalità che avevano reso nel tempo il servizio concorrenti così popolare.
In Apple la scelta poco felice è nel frattempo costata il posto al responsabile del servizio, mentre da Google sembrava esserci un no comment per lo meno ufficioso sull'intera vicenda.


Oggi, invece, l'annuncio. Google Maps approda su App Store come applicazione indipendente e non integrata nel sistema, sarà compatibile con i dispositivi con iOS 5.1 o superiori e sarà disponibile in 40 lingue, italiano incluso.
Google parla di un sistema riprogettato per garantire non solo la completezza e l'accuratezza delle informazioni ma anche un'interfaccia intuitiva, semplice e veloce.

Le mappe vettoriali sono visualizzabili sia in 2D sia in 3D, mentre partendo dalla casella di ricerca, l’utente può accedere non solo alla posizione di un ristorante, ma anche a una scheda informativa con indirizzo, orari di apertura, commenti e recensioni.
Al momento le informazioni di dettaglio riguardano oltre 80 milioni di punti di interesse, ma Google garantisce che si tratta di un lavoro in continuo aggiornamento.
Per raggiungere un punto di interesse, l’utente può scegliere tra la voce guida o la navigazione passo a passo, ricevendo nel contempo anche informazioni sul traffico e su eventuali percorsi alternativi, anche con i mezzi pubblici: il servizio recensisce oltre un milione di fermate nel mondo.

Contestualmente al rilascio di Google Maps per iOS, Google rende disponibile anche l’SDK per iOS, strumento importante per le community degli sviluppatori che vogliono inserire servizi di mappe nelle loro applicazioni.


www.01net.it

Le mappe di Google tornano da oggi su Apple iOS - IlSoftware.it