3789 Letture

Le ultime tappe prima del rilascio di Visual Studio 2010

Microsoft ha compiuto un altro passo avanti verso il rilascio della versione finale di Visual Studio 2010. A partire da quest'oggi il colosso di Redmond inizierà a rilasciare una "release candidate" (RC) del prodotto che integra, tra l'altro, anche il framework .Net 4.0.
Mentre gli utenti del servizio MSDN possono già effettuare il download della "release candidate" di Visual Studio 2010, gli utenti normali saranno in grado di farlo a partire da domani, mercoledì.

Il lancio della versione 2010 dell'ambiente di sviluppo integrato, in un primo tempo fissato per il prossimo 22 marzo, era già slittato al 12 aprile. Il rinvio era stato motivato in forza di alcune segnalazioni, relative a problemi di performance, portate all'attenzione dei tecnici di Microsoft da parte di diversi "beta tester".

Il framework .Net 4.0 sembra essere di dimensioni più compatte rispetto al passato mentre Visual Studio 2010 consentirà di sviluppare, tra le altre, anche applicazioni compatibili con la piattaforma collaborativa Microsoft SharePoint, con Windows Azure e, naturalmente, con Windows 7.


"L'obiettivo del rilascio della RC consiste nell'ottenere quanti più feedback possibile in modo da assicurarci che tutti i problemi di performance siano stati risolti", ha dichiarato S. Somasegar, vice presidente senior della divisione sviluppo di Microsoft.

Stando a quanto riportato in questa pagina, Microsoft dovrebbe rilasciare - così come accaduto per le versioni 2005 e 2008 di Visual Studio - anche una "Express Edition" ossia un'edizione dell'ambiente di programmazione distribuita a titolo completamente gratuito.

Le ultime tappe prima del rilascio di Visual Studio 2010 - IlSoftware.it