2491 Letture

Linux: ecco l'arrivo di Ubuntu 6.10

Conosciuto con il nome in codice di "Edgy Eft", è stato appena reso disponibile, attraverso il sito web ufficiale di Canonical, Ubuntu 6.10 l'ultima versione di una delle più apprezzate ed utilizzate distribuzioni Linux a livello mondiale. Il rilascio interessa sia la versione "desktop" che quella "server".
Le migliorie riguardano in particolare l'interfaccia utente - resa ulteriormente più chiara ed intuitiva -, l'integrazione di nuove applicazioni desktop, l'ottimizzazione di aspetti collegati con la sicurezza.
Tanto per fare qualche nome, tra le novità ci sono Gnome 2.16, OpenOffice 2.0.4, Firefox 2.0, il client di posta elettronica Evolution 2.8.0, il nuovo software per la gestione delle fotografie digitali F-Spot, un programma per raccogliere appunti denominato Tomboy e il software di messaggistica istantanea multipiattaforma Gaim 2.0.
Tra i miglioramenti di Ubuntu 6.10 si registrano anche un avvio del sistema più rapido e l'introduzione di nuovi temi.
Ubuntu ha una storia molto recente (è una distribuzione Linux nata nel 2004), è basata su Debian e fa della semplicità d'uso l'obiettivo a cui tendere. Il termine Ubuntu si fa derivare da un'espressione africana che si lega con il concetto di "umanità". La distribuzione, per la gestione dei pacchetti software, si affida ad APT (già noto agli utenti Debian): questo meccanismo permette di installare l'intero prodotto da un unico CD per poi aggiornare successivamente i vari programmi.
L'ultima versione di Ubuntu è prelevabile facendo riferimento a questa pagina.
Di Ubuntu esistono anche altre declinazioni: KUbuntu (viene utilizzato KDE anziché Gnome), XUbuntu (si tratta di una versione più leggera basata sull'ambiente desktp XFCE), Edubuntu (concepito per scopi "educational").

Linux: ecco l'arrivo di Ubuntu 6.10 - IlSoftware.it