4498 Letture

Linux: il "desktop environment" KDE 4.2 in versione finale

Il team di sviluppo di KDE ha da poco rilasciato la versione 4.2 del famoso "desktop environment" che diventa un prodotto sempre più maturo e scevro dei bug che avevano caratterizzato la prima versione 4.0, lanciata circa un anno fa.
Secondo quanto dichiarato, KDE 4.2 si rivolge a tutti gli utenti finali proponendo una serie di innovazioni assolutamente degne di nota: tra queste vengono citate le migliorie applicate a "Plasma", con nuove applet in grado di facilitare la personalizzazione del desktop.
Sono ora disponibili applet per ottenere un'anteprima del contenuto di file e cartelle, una rinnovata "traybar" che restituisce informazioni utili circa tutti i processi in esecuzione: dai messaggi di sistema allo stato dei download in corso.

Un nuovo strumento per la gestione delle stampanti semplifica notevolmente la vita all'utente, soprattutto per quanto riguarda l'amministrazione dei documenti inviati in stampa.
Il gestore di finestre KWin è in grado di scegliere la giusta combinazione di effetti grafici, sulla base della configurazione hardware in uso e senza l'aiuto di Compiz. Inoltre, ricorrendo alla nuova libreria "Kephal", il "windows manager" offre opzioni aggiuntive per la gestione di schermi multipli.


La gestione del risparmio energetico diventa parte integrande del desktop KDE: PowerDevil, configurabile direttamente accedendo alle impostazioni di sistema, mostra lo stato corrente della batteria e permette di regolare la luminosità dello schermo.

Con l'intento di permettere un più facile impiego di KDE 4.2 sui netbook, sistemi dotati di schermi di dimensioni ridotte, il team di sviluppo del "desktop environment" ha ridisegnato completamente molte finestre di dialogo in modo da consentirne comunque la corretta visualizzazione.

Parzialmente ottimizzati anche Dolphin (file manager), KMail (migliore supporto per il protocollo IMAP) e Konqueror (browser che include diverse nuove caratteristiche).

  1. Avatar
    gnulinux866
    29/01/2009 20:53:47
    Ottimo, la sto testando su Kubuntu 9.04 alpha 3, devo dire che è stato svolto un ottimo lavoro.
Linux: il