32933 Letture

Lirva: il primo più pericoloso virus del 2003

Sembra essere Lirva il primo più pericoloso virus worm del 2003.
W32.Lirva.A giunge attraverso la posta elettronica ma utilizza anche IRC, ICQ e Kazaa (oltre alle condivisioni di rete) come mezzi per la sua diffusione.
Il worm, non appena viene eseguito, tenta di disattivare antivirus e firewall, ove presenti quindi invia le password di rete memorizzate su sistemi Windows 9x/ME all'autore.
Per diffondersi più rapidamente Lirva sfrutta una vulnerabilità, già ben conosciuta (ved. questa pagina) che fa sì che Outlook esegua automaticamente il virus (senza alcun intervento da parte dell'utente).
Le soluzioni? Sono sempre le stesse: 1) tenete costantemente aggiornato il vostro software antivirus; 2) applicate tutte le patch di sicurezza per il vostro sistema (se usate Windows 9x/ME ricorrete al servizio Windows Update; su sistemi Windows 2000/XP vi consigliamo MBSA. A tal proposito, visionate questa nostra "vecchia" news).

Lirva: il primo più pericoloso virus del 2003 - IlSoftware.it