2186 Letture

Luci ed ombre su Windows Vista. Windows 7 all'orizzonte.

Il prossimo 30 Novembre sarà passato esattamente un anno da quando Windows Vista è stato reso disponibile agli utenti business. Ad oggi, però, gran parte delle aziende stanno ancora attendendo il rilascio del primo Service Pack prima di valutare un'eventuale migrazione al sistema operativo Microsoft. Nei giorni scorsi, da parte sua, Microsoft ha dipinto un quadro piuttosto ottimistico circa Windows Vista spiegando che un gran numero di produttori ha aggiornato driver di periferica ed applicazione al nuovo sistema operativo.
Secondo quanto dichiarato da Mike Nash (Microsoft), utilizzare Vista "risulta più facile oggi rispetto ad un mese fa e di certo decisamente più rispetto a quando il sistema operativo fu lanciato". Da record, secondo Nash, anche il numero delle licenze corporate vendute.
E c'è anche chi ipotizza scenari azzardati. Addirittura, con l'arrivo della versione successiva di Windows fine 2009 - inizi 2010, qualche azienda potrebbe decidere di saltare a pié pari, nel frattempo, l'installazione di Windows Vista, continuando ad usare Windows XP. Parola di East Coast IT.
Di Windows 7 si sa ancora ben poco tranne che duecento programmatori sarebbero al lavoro per sviluppare un kernel più compatto da impiegare nelle future versioni di Windows (ved. questa notizia).

Luci ed ombre su Windows Vista. Windows 7 all'orizzonte. - IlSoftware.it