Sconti Amazon
venerdì 26 novembre 2021 di Redazione IlSoftware.it 2643 Letture
Microfono omnidirezionale: cos'è e come funziona. Le proposte Techly

Microfono omnidirezionale: cos'è e come funziona. Le proposte Techly

Due microfoni omnidirezionali USB capaci di acquisire l'audio a 360 gradi: come funzionano e come si collegano al PC.

Siamo sempre più spesso impegnati in videoconferenze, riunioni e presentazioni online. Se la webcam riveste un ruolo essenziale, spesso si tralascia un aspetto importante ovvero la qualità del microfono collegato con il PC.

Un microfono omnidirezionale è un dispositivo per l'acquisizione dell'audio che consente di rilevare il suono in tutte le direzioni.

In questo modo la sua posizione è meno importante ed è possibile utilizzarlo per videoconferenze alle quali devono partecipare più persone fisicamente nello stesso ambiente o nel caso di presentazioni che richiedono una certa libertà di movimento.

Techly presenta due tipologie di microfoni omnidirezionali USB: ICC SH-21 e ICC SH-22.

Compatibili con qualunque sistema operativo (tutte le versioni di Windows e macOS) i microfoni Techly ICC SH-21 e ICC SH-22 non necessitano dell'installazione di alcun driver: basta collegarli al sistema attraverso la porta USB perché siano subito riconosciuti e diventino immediatamente utilizzabili.

Microfono omnidirezionale: cos'è e come funziona. Le proposte Techly

Entrambi capaci di lavorare su frequenze comprese tra 100 e 16.000 Hz con una sensibilità pari a -40 ± 3dB e un'impedenza inferiore a 680 Ohm, i due microfoni omnidirezionali di Techly differiscono per la presenza del tasto muto, assente nel modello ICC SH-21.

Premendo il tasto "muto" è possibile interrompere temporaneamente l'acquisizione dell'audio senza dover fare riferimento agli strumenti di sistema.

Sia ICC SH-21 e ICC SH-22 assicurano la riproduzione chiara e cristallina della voce tanto che l'utente può allontanarsi fino a 3 metri dal microfono senza che gli interlocutori collegati a distanza possano rilevare alcun problema. Il produttore consiglia comunque di usare i due microfoni entro 2 metri di distanza.

Microfono omnidirezionale: cos'è e come funziona. Le proposte Techly

I microfoni ICC SH-21 che ICC SH-22 sono contraddistinti da un design circolare (il microfono ha un diametro di 7 centimetri) mentre il cavo USB è lungo 2 metri in modo da facilitarne il posizionamento in qualunque punto della scrivania.

Il diametro ridotto avvicina i due microfoni a un comportamento realmente omnidirezionale: la maggior parte dei dispositivi di questo tipo, infatti, a causa delle loro caratteristiche tecniche e in particolare della struttura del diaframma interno tendono a soffocare un po’ i suoni provenienti dalla parte posteriore. Il design dei microfoni omnidirezionali Techly ICC SH-21 e ICC SH-22 tende ad attenuare significativamente questo problema.

Microfono omnidirezionale: cos'è e come funziona. Le proposte Techly

Fintanto che l'ambiente circostante non è troppo rumoroso i microfoni omnidirezionali consentono il conferimento di un piacevole senso di spazialità a chi ascolta il flusso sonoro e sono privi del cosiddetto effetto prossimità che caratterizza altri dispositivi.

I microfoni omnidirezionali resistono bene, inoltre, ai rumori derivanti dal "maneggiamento" e ai disturbi di tipo meccanico.

Secondo Techly microfoni omnidirezionali come ICC SH-21 e ICC SH-22 sono in grado di "catturare" la voce fino a 10 volte meglio dei microfoni di tipo tradizionale e si adattano quindi a molteplici campi applicativi: smart working, videoconferenze, chiamate e videochiamate, presentazioni online, registrazione di video e podcast, gaming e così via.


I più scaricati del mese

Buoni regalo Amazon
Microfono omnidirezionale: cos'è e come funziona. Le proposte Techly - IlSoftware.it