2513 Letture
Microsoft Teams gratuito: ecco come usare la piattaforma per la collaborazione online

Microsoft Teams gratuito: ecco come usare la piattaforma per la collaborazione online

Microsoft Teams viene rilasciato in versione gratuita: ecco come provare la piattaforma per la comunicazione e la collaborazione in tempo reale. Poche le limitazioni nella release free che supporta fino a 300 utenti.

Con l'evidente obiettivo di sfidare frontalmente i rivali di Slack, Microsoft ha appena portato al debutto il servizio Teams in versione gratuita.
Microsoft Teams è la piattaforma per la comunicazione e la collaborazione che la società di Redmond ha presentato per la prima volta in Italia a marzo 2017: Microsoft Teams, collaborare all'interno di un gruppo di lavoro è più semplice.

Destinato ad assorbire anche Skype for Business (Microsoft punterà tutto su Teams e manderà in pensione Skype for Business), Teams Free permette di gestire fino a 300 utenti ed è quindi utilissimo sia per i professionisti che per le piccole e medie imprese che possono usare il servizio liberamente, a costo zero.


Microsoft Teams gratuito: ecco come usare la piattaforma per la collaborazione online

La nota positiva è che per il resto Microsoft Teams in versione gratuita non soffre di alcuna limitazione e fornisce le stesse funzionalità in termini di storage, di sicurezza e di conformità alle vigenti normative della release premium. Teams Free consente di gestire e memorizzare le chat senza restrizioni.

I portavoce di Microsoft hanno rivelato che già oltre 200.000 imprese in 181 mercati utilizzano fattivamente Teams. E la versione gratuita permetterà di estendere enormemente la base di utenti.

Complessivamente ogni team ha a disposizione 10 GB di spazio cloud a cui si aggiungono 2 GB addizionali per la memorizzazione dei file personali. Teams si integra anche con le applicazioni di Office Online e con oltre 140 programmi usati in ambito business come le soluzioni Adobe, Evernote e Trello.


Per provare la versione gratuita di Microsoft Teams basta fare riferimento a questa pagina.

Microsoft Teams gratuito: ecco come usare la piattaforma per la collaborazione online