5085 Letture

Microsoft e Nokia: l'accordo verrà formalizzato ad aprile

L'acquisizione di Nokia da parte di Microsoft dovrebbe essere formalizzata nel corso del mese di aprile. Lo ha confermato, in una breve nota, il colosso di Redmond ufficializzando quelle indiscrezioni, diffuse dall'agenzia Reuters, che facevano riferimento ad un leggero ritardo rispetto a quanto inizialmente pianificato.
"Siamo molto vicini all'approvazione finale dell'accordo commerciale", ha dichiarato Brad Smith - responsabile degli affari legali Microsoft -, "ad oggi abbiamo ricevuto il benestare dalle autorità antitrust in 15 differenti mercati ed in cinque continenti".
Dopo il via libera del Dipartimento di Giustizia statunitense e della Commissione Europea mancherebbero infatti solamente le autorizzazioni di alcune autorità asiatiche, garanti della concorrenza e del libero mercato. L'attesa degli ultimi "nulla osta" avrebbe fatto slittare la formalizzazione dell'intesa dal mese di marzo a quello di aprile.


Nokia, in particolare, nega che i ritardi siano dovuti ad una questione fiscale esplosa recentemente in India. L'azienda finlandese ha infatti platealmente protestato nei confronti del governo indiano che ha accusato Nokia di non aver versato imposte dovute per una somma complessiva pari a 414 milioni di dollari.

L'acquisizione di Nokia, del valore di 5,44 miliardi di euro (Microsoft acquista i telefoni di Nokia per 5,4 miliardi di euro), sarà sfruttata come leva per la progettazione di nuovi smartphone piuttosto che come realtà "terza" deputata alla realizzazione dei dispositivi a cuore Windows Phone.

Microsoft e Nokia: l'accordo verrà formalizzato ad aprile - IlSoftware.it