32775 Letture

Microsoft fornisce il codice sorgente di Windows ai governi

Microsoft ha presentato Government Security Program (GSP), un'iniziativa a livello mondiale per consentire a governi nazionali e organizzazioni internazionali l'accesso al codice sorgente e alle informazioni tecniche di Windows. In questo modo governi nazionali e organismi internazionali potranno fronteggiare le minacce alla sicurezza dei propri sistemi informativi che coinvolgono ambiti critici come la difesa nazionale e la protezione dei dati dei cittadini. Oltre alla Russia e alla NATO che hanno già preso parte al programma GSP, sono più di 20 i governi che stanno valutandone l'adozione. Sarà a discrezione di ogni governo decidere se rendere pubblica la propria partecipazione al programma.
Per maggiori informazioni, è possibile fare riferimento a questa pagina.

Microsoft fornisce il codice sorgente di Windows ai governi - IlSoftware.it