5283 Letture

Microsoft: in arrivo una sola versione di Windows per tutti i dispositivi

La conferma è arrivata da Satya Nadella (nella foto a lato) in persona: le varie versioni di Windows saranno presto unite in un'unica soluzione. A partire dal rilascio della prossima major version del sistema operativo di casa Microsoft, le tre diverse versioni di Windows convergeranno in una sola.
Descrivendo più nel dettaglio le implicazioni della novità, Nadella ha spiegato che "un unico sistema operativo sarà utilizzabile su tutti i dispositivi, indipendentemente dalle dimensioni dello schermo".

Diversamente rispetto all'"era Ballmer", d'ora in avanti Windows verrà sviluppato da un solo team di programmatori che lavorerà su di un'unica architettura.
Nadella non ha chiarito in che modo Windows, Windows Phone ed Xbox saranno "amalgamati" ma ha confermato che ci saranno benefici tangibili sia per gli utenti che per gli sviluppatori.


Microsoft non smetterà di commercializzare differenti "edizioni" di Windows ma grazie al nuovo approccio potranno essere prodotte applicazioni capaci di funzionare, senza modifiche, su tutte le piattaforme supportate e su tutti i dispositivi.
Il concetto di "app universali" era stato già illustrato dai portavoce di Microsoft ad aprile ed ora Nadella intende stringere i tempi, nel tentativo di precorrere la concorrenza (Apple in primis).

Microsoft: in arrivo una sola versione di Windows per tutti i dispositivi - IlSoftware.it