8504 Letture

Microsoft: installate la patch. Gli attacchi a XP aumentano

Dopo le dichiarazioni rese all'inizio del mese (ved. questa pagina), Microsoft torna sull'importanza della tempestiva installazione dell'aggiornamento MS10-042 appena rilasciato.

I ricercatori di Microsoft hanno rilevato un pericoloso "picco" negli attacchi che sfruttano la vulnerabilità presente nell'applicazione "Guida in linea e supporto tecnico" di Windows XP e risolvibile attraverso l'installazione della patch. "Alla mezzanotte di ieri circa 25.000 distinti sistemi distribuiti in oltre 100 nazioni hanno contemporaneamente evidenziato la medesima aggressione".

Il problema è che la falla, ora risolta, può essere sfruttata da parte dei malintenzionati confezionando pagine web contenenti il codice exploit. Una volta in esecuzione, tale codice può essere utilizzato per i cosiddetti attacchi "drive-by download" ossia per provocare l'insediamento automatico di malware sul sistema dell'utente.


Le più recenti versioni di Windows (Vista, Server 2008 e Windows 7) non sono affette dal problema. A beneficio degli utenti di Windows XP e Windows Server 2003 avevamo fornito, nelle scorse settimane, alcune linee guida per proteggersi nell'attesa del rilascio di un aggiornamento ufficiale. Adesso consigliamo di procedere immediatamente all'applicazione della patch MS10-042.

Anche l'ISC (Internet Storm Center), confermando la gravità della problematica, ha suggerito di procedere ad una tempestiva adozione della patch di sicurezza.

Microsoft: installate la patch. Gli attacchi a XP aumentano - IlSoftware.it