4070 Letture

Microsoft migliora l'accesso ai dati di SQL Server da PHP

Microsoft ha scelto la "DrupalCon" di San Francisco, evento tutto incentrato sul "content management system" (CMS) Drupal - distribuito sotto licenza GNU GPL -, per annunciare il rilascio di "SQL Server Driver for PHP 2.0" sotto forma di "Community Technology Preview" (CTP).

Peter Galli, Open Source Community Manager di Microsoft, ha spiegato che il nuovo driver include il supporto per i "data objects" PHP: "si tratta di un nuovo ponte che permette agli sviluppatori PHP di interfacciare le loro applicazioni, in modo più semplice e veloce, con un gran numero di database". Galli ha poi aggiunto: "il nostro prodotto permetterà ad applicazioni PHP come Drupal 7, di connettersi ai database in formato SQL Server 2005 e release successive in modo più agile".

Ricorrendo al driver messo a disposizione da Microsoft (non ancora rilasciato nella "veste" definitiva), gli sviluppatori PHP saranno in grado di accedere a database SQL Server attraverso i "PHP Data Objects" (PDO) con l'opportunità di avere accesso alle funzionalità di business intelligence e reportistica proprie del RDBMS del colosso di Redmond.


Con il lancio della versione CTP, Microsoft offre agli sviluppatori l'opportunità di provare in anticipo lo strumento e fornire i loro pareri prima della distribuzione della release finale che dovrebbe avvenire entro fine anno.

Maggiori dettagli sono disponibili in questa pagina mentre il download del pacchetto in versione CTP è effettuabile da qui.

Microsoft migliora l'accesso ai dati di SQL Server da PHP - IlSoftware.it