32743 Letture

Microsoft offre anticipazioni su Visual Studio .Net

Microsoft ha formalmente offerto alcune anticipazioni del nuovo Visual Studio .Net, dal nome in codice Whidbey. In particolare la società ha mostrato i nuovi tool, tra cui uno strumento visuale per la creazione delle applicazioni, dal nome in codice Whitehorse. Secondo quanto riferito, la società rafforzerà Whidbey con migliorie significative alla produttività. Il prodotto includerà, infatti, linguaggi di programmazione aggiornati e un migliore editing Xml. Inoltre, è stato ripristinato il comando "Edita e continua", rimosso dalla versione 2003 e che permette il debug delle applicazioni senza doverle riavviare dopo aver corretto gli errori. Altri aggiornamenti includono una serie di Wizard in grado di velocizzare e semplificare l'applicazione di funzionalità che in precedenza dovevano essere codificate diversamente, come l'invio di un applicativo al Web server o trasmettere dati back end a una applicazione front end. Whidbey integra anche un editor di codice, una feature chiamata Code Snippets, che include template da inserire per poter automatizzare le interazioni di una applicazione o di un servizio con i file e i registry. Whidbey ha migliorato anche il supporto a Windows Mobile, integrando in una piattaforma un'ampia gamma di ambienti di sviluppo, incluso C++, Visual Basic .Net, Visual C# e i controlli Web Asp.Net Mobile. La data di rilascio del prodotto è ancora incerta. E' sicuro, però, che la nuova release sarà disponibile nello stesso periodo del nuovo Sql Server. Whidbey è, infatti, la versione di Visual Studio specificatamente pensata per migliorare lo sviluppo applicativo con Yukon.
www.01net.it

Microsoft offre anticipazioni su Visual Studio .Net - IlSoftware.it