3454 Letture

Microsoft presenta So.cl: le ricerche diventano "social"

Le prime indiscrezioni erano state diffuse lo scorso mese di novembre (ved. quest'articolo) ed oggi So.cl, nuovo progetto "social" di Microsoft. I tecnici del colosso di Redmond tengono comunque a precisare di non aver voluto creare un rivale di Facebook o di Twitter: So.cl (si pronuncia "social") è piuttosto uno strumento che permette di allestire una sorta di bacheca personale contenente le informazioni raccolte dopo l'effettuazione di ricerche in Rete. In molti hanno accostato So.cl con Pinterest: mentre il secondo consente agli utenti di creare e gestire raccolte di immagini in base a temi predefiniti o da loro generati, il nuovo strumento partorito dai laboratori Microsoft permette di fare qualcosa di molto simile con le ricerche online.

Non appena si effettua una ricerca con So.cl, il servizio presenta una lunga lista di informazioni ed immagini strettamente correlate con i termini inseriti. Ciascuna informazione potrà essere "taggata" per comporre il proprio profilo. Effettuata questa selezione, So.cl offrirà la possibilità di scoprire gli utenti che hanno operato delle scelte simili e porsi eventualmente in contatto con loro.


I responsabili del progetto spiegano come un comportamento del genere sia visibile quotidianamente su qualunque social network. Su Twitter, ad esempio, "i link condivisi si diffondono in modo virale e fanno crescere la popolarità di un contenuto. So.cl approfondisce questo concetto consentendo all'utente di condividere in maniera semplice i dati raccolti nel corso delle ricerche".

So.cl, va ben rimarcato, è per ora solo un esperimento: Microsoft non vuole proporsi come un'alternativa a Facebook, Google+ e Twitter quanto piuttosto un prodotto che possa essere utilizzato simultanemente.
Al momento la home page del nuovo servizio targato Microsoft risulta irraggiungibile, forse proprio a causa dell'elevato traffico diretto verso So.cl. Il servizio per il "social search" fa uso di un dominio registrato in Cile: il ccTLD (Country Code Top Level Domain), ovvero il dominio di primo livello di riferimento, è infatti ".cl".

Microsoft presenta So.cl: le ricerche diventano