31164 Letture

Microsoft rilascia un software per risolvere i problemi di Windows

Microsoft rilascia un software gratuito che permette di risolvere i principali problemi eventualmente rilevati sulle varie versioni di Windows. Il programma si chiama Fix it Center e pur essendo ancora in fase di "beta testing" è stata rilasciato pubblicamente in modo da consentirne l'utilizzo in anteprima a tutti gli utenti.

Fix it Center si presenta come un'applicazione "stand alone" molto compatta (pesa meno di un megabyte). Facendo doppio clic sul suo file eseguibile, dopo aver accettato la licenza d'uso, Fix it Center provvede a scaricare da Internet lo strumento Microsoft PowerShell nel caso in cui non dovesse risultare già presente sul sistema in uso e gli altri componenti necessari per il corretto funzionamento dell'applicazione.

PowerShell può essere considerata come la nuova generazione dell'interfaccia a riga di comando per la gestione e la configurazione del sistema operativo. Lo strumento è prerogativa di amministratori di sistema così come degli utenti più esperti che possono così interagire con la configurazione di Windows attraverso un unico ambiente basato su riga di comando. Fix it Center sfrutta proprio la potenza di PowerShell e quindi l'ampio spettro di interventi che possono essere effettuati sul sistema operativo, per applicare modifiche al funzionamento di Windows e risolvere eventuali configurazioni errate.

Al termine della procedura d'installazione, Fix it Center richiede all'utente se questi desideri impostare e personalizzare subito il funzionamento del programma: è consigliabile selezionare Now e premere il pulsante Next.

Fixit Center si presenta come un "pout-pourrì" di procedure guidate e strumenti avanzati che consentono di risolvere le varie problematiche riscontrate durante l'utilizzo di Windows. Fix it Center installerà automaticamente alcuni "troubleshooters" (moduli per la risoluzione delle varie problematiche) a seconda della specifica configurazione del sistema in uso. Com'è possibile notare in figura, in questo caso Fix it Center si accinge a predisporre l'utilizzo di cinque "troubleshooters".

Attivando un account online, tuttavia, è possibile fruire di tutte le possibilità offerte da Fix it Center.
Per creare un account è sufficiente selezionare l'opzione Yes (recommended) e premere Next. Per l'accesso a tutte le funzionalità di Fix it Center è quindi necessario possedere un account Windows Live ID (ad esempio quello impiegato per accedere ai servizi online di Microsoft o a Windows Messenger).

Fix it Center può inviare ai server di Microsoft informazioni relative alla configurazione hardware e software del personal computer: quest'operazione, come viene spiegato, è necessaria per individuare le soluzioni alle problematiche rilevate sul sistema in uso.

Tra i problemi più comuni, Fix it Center riesce a risolvere, ad esempio, quelli che solitamente sono responsabili di blocchi o crash di Internet Explorer (add-on e barre degli strumenti malfunzionanti), che impediscono la stampa di documenti, la riproduzione di suoni, la visualizzazione di filmati o la masterizzazione di CD e DVD.
Nel caso in cui Fix it Center non riesca a sanare il problema individuato, vengono forniti una serie di link verso risorse disponibili in Rete.

Fix it Center è prelevabile gratuitamente cliccando qui.
Fix it Center è compatibile con i seguenti sistemi operativi Microsoft: Windows XP SP3, Windows XP Pro (64 bit) SP2, Windows Vista, Windows 7, Windows Server 2003 SP2 e Windows Server 2008.


Microsoft rilascia un software per risolvere i problemi di Windows - IlSoftware.it