giovedì 11 febbraio 2016 di Michele Nasi 3159 Letture

Microsoft si accorda con 74 produttori Android per le sue app

Microsoft ha siglato un accordo con ben 74 produttori hardware che realizzano e commercializzano dispositivi mobili Android. I vari produttori si impegnano a precaricare, sui rispettivi device a cuore Android, le applicazioni per la produttività e i servizi Microsoft.

L'ultimo nome con cui Microsoft ha stretto un'intesa è Acer ma analoghi accordi interessano nomi come ASUS, LG, Samsung, Dell e Sony.

Microsoft si accorda con 74 produttori Android per le sue app

Le principali app che verranno installate dai produttori sono Word, Excel, PowerPoint, Outlook, OneNote, OneDrive e Skype.

Sebbene i portavoce di Microsoft non ne facciano menzione, gli accordi sono molto probabilmente figli delle azioni a tutela della proprietà intellettuale che il colosso guidato da Satya Nadella ha da tempo messo in piedi (vedere Microsoft preinstalla Skype, Office e OneDrive su Android e Microsoft guadagna 1,6 miliardi dai brevetti Android).


Microsoft cita solo alcuni dei dispositivi Android sui quali le sue app risultano oggi già preinstallate: LG G Pad 2, Samsung Galaxy S6 e Sony Xperia Z4. L'elenco è destinato ad allungarsi a breve.