5028 Letture

Microsoft smentisce: forse niente Windows 8 nel 2012

Appena un paio di giorni fa avevamo pubblicato la notizia delle conferme arrivate da Steve Ballmer, CEO di Microsoft, circa il lancio del successore di Windows 7 già nel corso del 2012 (ved. questa pagina). Il medesimo annuncio, reso di fronte alla platea di sviluppatori riunitisi a Tokyo, in Giappone, è stato rilanciato da centinaia di testate in tutto il mondo e preso per buono proprio perché uscito dalla bocca del numero uno di Microsoft.

Oggi, invece, è arrivata la smentita: "sembra ci siano state delle interpretazioni inesatte", ha dichiarato un portavoce della società. "Stiamo ardentemente attendendo la prossima generazione dell'hardware per Windows 7 che sarà disponibile nel corso del prossimo anno fiscale. Al momento, quindi, non possiamo annunciare alcuna data di rilascio né il nome della prossima versione di Windows".


Una dichiarazione che si scontra inesorabilmente con quanto Ballmer aveva rivelato appena lunedì scorso. Il CEO di Microsoft aveva dichiarato: "lavoriamo sulla prossima generazione di sistemi Windows che uscirà l'anno prossimo (...) dovete aspettarvi di sentir parlare molto spesso di Windows 8 per tablet, personal computer ed una vasta gamma di dispositivi con fattori di forma differenti".

Non è la prima volta che Microsoft invita a non trarre conclusioni affrettate su una futura versione dei suoi sistemi operativi: è già successo. In questo caso è sembrato opportuno fare un passo indietro facendo riferimento ad un'interpretazione errata delle parole di Ballmer. Parole dal sen fuggite?

Largo, quindi, di nuovo, alle previsioni sulle mosse di Microsoft. Se lunedì il lancio di Windows 8 nel corso del prossimo anno sembrava ormai cosa assodata, adesso gli analisti tornano a confrontarsi su quelle che potranno essere le strategie del gigante di Redmond. La maggioranza degli osservatori sembrano pronosticare l'uscita della versione finale di Windows 8 per l'autunno 2012.
La Professional Developers Conference (PDC) evento annuale organizzato da Microsoft che riunisce sviluppatori software e produttori hardware farà molto probabilmente da cornice ad eventuali annunci. In occasione della conferenza, che si terrà tra il 13 e il 16 settembre prossimi, si verificherà se Micrsoft avrà pronta una beta od una versione d'anteprima di Windows 8 da mostrare ai presenti. Solo allora, forse, si inizieranno davvero a scoprire alcune carte.

Microsoft smentisce: forse niente Windows 8 nel 2012 - IlSoftware.it