1683 Letture

Microsoft: tutti i servizi Live in un'unica soluzione

Microsoft sta togliendo ufficialmente la dizione "beta" dai suoi servizi Live. Secondo il general manager Brian Hall, la nuova interfaccia integrata - che raccoglie tutti i servizi Windows Live - sarà disponibile in 36 lingue, in 59 Paesi. Novità riguardano il servizio webmail di Microsoft (Windows Live Hotmail), Messenger e Spaces. Tra le nuove funzionalità vi sono quelle che consentono la condivisione di foto, pianificazioni e calendari.
Hall ha sottolineato come i servizi risulteranno compatibili anche con altre piattaforme: "è possibile utilizzare qualsiasi account di posta elettronica con accesso POP, ad esempio GMail o Yahoo Mail, sempre servendosi unicamente del nostro client".
Chi sceglierà di usare il servizio messo a disposizione dal colosso di Redmond potrà condivedere foto su Flickr mediante Windows Live Photo Gallery o caricare articoli direttamente sul proprio blog mediante il modulo Writer.
Il successo del servizio, secondo quanto dichiarato dai responsabili Microsoft, potrebbe essere determinato dagli oltre 405 milioni di utenti dei servizi Hotmail e Messenger.
L'installer di Windows Live Suite, in versione italiana, è prelevabile cliccando qui.

Microsoft: tutti i servizi Live in un'unica soluzione - IlSoftware.it