1977 Letture

Microsoft vs Eolas: modificato Internet Explorer

Microsoft provvederà alla modifica delle modalità con cui il browser Internet Explorer gestisce controlli ActiveX ed applet Java. Tutto questo per evitare problemi relativamente ad un'azione legale per violazione di brevetto intrapresa da Eolas e spalleggiata dall'Università della California.
La modifica avrà una conseguenza diretta per gli sviluppatori che dovranno applicare piccole modifiche alle proprie pagine web o i visitatori dovranno operare un secondo clic per prelevare alcuni contenuto così come accade, per esempio, per i banner pubblicitari basati su Macromedia Flash.
Microsoft renderà disponibile la versione modificata di Internet Explorer per tutte le più recenti versioni di Windows. Stando a quanto dichiarato dai responsabili dell'azienda, questo intervento non va considerato come un'ammissione di colpevolezza, anzi, Microsoft è decisa a dimostrare come il brevetto di Eolas sia da ritenersi non valido.

Microsoft vs Eolas: modificato Internet Explorer - IlSoftware.it