12868 Letture

Mini PC Android: Beelink Mini MX III potente e versatile

Di mini PC e TV box con Android ne esistono molti sul mercato ma pochi ci hanno convinto come il Beelink Mini MX III, l'ultima versione di un ottimo dispositivo che consente di trasformare qualunque televisore dotato di porta HDMI in una TV davvero "smart".

Di dimensioni super-compatte (misura 9,6x9,6 centimetri per 1,6 cm di spessore), Beelink Mini MX III è il più recente modello dell'ottimo TV box che consente di rendere direttamente accessibili dal televisore tutte le applicazioni disponibili su Google Play.
Beelink Mini MX III non è quindi solo un "media center", ma è un dispositivo capace di portare sul grande schermo del televisore qualunque app Android.

Mini PC Android: Beelink Mini MX III potente e versatile

La dotazione hardware del Beelink Mini MX III

Per un prezzo che, al momento, supera di poco i 35 euro (vedere questa pagina), Beelink Mini MX III poggia sul seguente hardware:


Mini PC Android: Beelink Mini MX III potente e versatile

- Processore Amlogic S905 Quad Core 64-bit ARM Cortex-A53
- GPU Mali 450 (ARM penta-core) con supporto video 4K 60 fps e codec H.265/HEVC
- 2 GB di memoria RAM DDR3
- 16 GB di storage interno
- Slot per la connessione di memorie microSD fino a 32 GB
- Supporto WiFi 2,4 GHz
- Supporto Bluetooth 4.0
- Porta LAN 1 Gbps
- 2 porte USB
- Connettore HDMI 2.0
- Supporto per il controllo remoto a infrarossi (i.e. telecomando incluso)
- Connettore audio SPDIF

Ottima la scelta del processore Amlogic S905 quad-core che fornisce prestazioni eccellenti senza "scaldare" troppo.

Dei 16 GB di storage, circa 11 GB sono effettivamente utilizzabili: accedendo alla sezione Memoria di Android, mano a mano che si installeranno applicazioni e si salveranno file, si potrà sempre controllare il quantitativo di spazio occupato e disponibile.

Mini PC Android: Beelink Mini MX III potente e versatile

Sul versante software, Beelink Mini MX III viene commercializzato con Android 5.1.1 Lollipop e KODI preinstallati.
KODI, precedentemente conosciuto come Xbox Media Center (XBMC) è un software open source per la gestione di un completo media center. Grazie a KODI, come avevamo spiegato nell'articolo Usare Android come telecomando, si può accedere ai file multimediali conservati su altri sistemi (compresi server NAS) collegati in rete locale oppure gestire un server multimediale.

Beelink Mini MX III, però, non vuole essere un semplice media center. Grazie alla presenza di Android e alla dotazione hardware di tutto rispetto, il Mini MX III può trasformarsi immediatamente in un efficiente Mini PC acquistabile praticamente a costo zero.

Mini PC Android: Beelink Mini MX III potente e versatile

Tutte le app che funzionano su un dispositivo Android possono così essere adoperate, comodamente, su qualunque TV dotato di porta HDMI.
Il cavo HDMI viene fornito in dotazione con il Beelink Mini MX III: per iniziare a usare il dispositivo, quindi, basta collegare il cavo di alimentazione e il cavo HDMI al TV. Nient'altro.
Il flusso audio verrà inviato al televisore usando lo stesso cavo HDMI (vedere l'articolo Proiettare smartphone su TV o il desktop del computer per le caratteristiche dei cavi HDMI).

Beelink Mini MX III supporta anche DLNA, AirPlay e MiraCast permettendo così agli utenti di effettuare lo streaming di qualunque genere di contenuto sul grande schermo del televisore.

Mini PC Android: Beelink Mini MX III potente e versatile

L'unica funzionalità che manca "di serie" al Beelink Mini MX III è un microfono che potrebbe essere utilizzato per abilitare le funzionalità di controllo vocale e il riconoscimento vocale di Google Now/Android.

Come fare per interagire con il Beelink Mini MX III?
Molto semplice. Si può utilizzare il telecomando incluso nella confezione del TV box (le pile devono essere acquistate in proprio) oppure servirsi di tastiera e mouse collegandoli alle porte USB presenti sui lati del dispositivo o usandoli in modalità wireless via Bluetooth.
In alternativa, si può valutare l'acquisto di una tastiera compatta e molto economica come la Rii i8+ Multi, disponibile a questo indirizzo.

Primo avvio e configurazione

Utilizzare il Beelink Mini MX III è immediato, così come qualunque altro dispositivo a cuore Android.

Mini PC Android: Beelink Mini MX III potente e versatile

La configurazione è banale: tutto si riduce all'impostazione della connettività WiFi (per connettersi al router) quindi alla configurazione del proprio account Google per avere la possibilità di scaricare e installare le applicazioni direttamente dal Play Store di Android (che risulta già preinstallato e subito fruibile).

Mini PC Android: Beelink Mini MX III potente e versatile

Eventualmente, accedendo alle impostazioni di Android sul Beelink Mini MX III, si possono modificare le regolazioni Bluetooth e configurare un hotspot WiFi, qualora lo si ritenesse utile.


Sempre dalle impostazioni di Android, è possibile selezionare l'italiano come lingua predefinita.

Mini PC Android: Beelink Mini MX III potente e versatile

Per regolare lo zoom dello schermo, nel caso in cui l'immagine dovesse estendersi oltre la cornice del TV, è sufficiente cliccare su Display, su Screen position ed infine, più volte, su Zoom out screen.

Mini PC Android: Beelink Mini MX III potente e versatile


Le prestazioni del Beelink Mini MX III possono essere verificate installando ed eseguendo app benchmark come AnTuTu, 3DMark, Geekbench ed Epic Citadel, tutte applicazioni scaricabili da Google Play. Ci si accorgerà subito che le prestazioni rilevate sono quelle solitamente proprie di smartphone da diverse centinaia di euro quando, in realtà, si adoperando un dispositivo che non arriva a costare 40 euro.

Mini PC Android: Beelink Mini MX III potente e versatile

Per avviare Google Play basta "cliccare" sull'icona visualizzata nella schermata principale del dispositivo: viene utilizzato Android 5.1.1 insieme con un'interfaccia grafica personalizzata per renderne ancora più semplice l'impiego.


Una volta registrato il proprio account Google sul Beelink Mini MX III, nulla vieta di installare le app - ancora più comodamente da PC -.
Basta infatti aprire il browser preferito su desktop o notebook, portarsi in questa pagina, effettuare il login con lo stesso account Google utilizzato sul Beelink Mini MX III, cercare l'applicazione o le applicazioni Android da installare, cliccare sul pulsante verde Installa e selezionare No carrier Amlogic MINI MXIII dal menu a tendina Scegli un dispositivo.

Mini PC Android: Beelink Mini MX III potente e versatile

Beelink Mini MX III è un ottimo dispositivo che, a fronte di un prezzo estremamente contenuto (intorno ai 35 euro) consente di avere a disposizione un Mini PC completo, basato su Android, anche piuttosto potente e versatile.

Il TV box/Mini PC può essere acquistato al prezzo migliore da questa pagina.
Al momento dell'invio dell'ordine, suggeriamo di selezionare "Italy Express" come modalità di spedizione. La consegna potrebbe richiedere fino a 15 giorni di tempo ma non si incorrerà nei costi della dogana.


  1. Avatar
    Gianluca2869
    22/11/2016 17:33:47
    E' compatibile con la visione dei canali LIVE di Mediaset Premium Play? Ovviamente a ulteriore condizione che si abbiano i diritti di visione...
  2. Avatar
    Lettore anonimo
    22/11/2016 13:24:16
    l'mxIII è esaurito l'mxIII - II è uguale?
  3. Avatar
    Michele Nasi
    16/06/2016 17:02:53
    Sì, e si vedono fluidi, senza scatti.
  4. Avatar
    Drumsal
    16/06/2016 15:42:55
    Qualcuno ha provato a riprodurre i video in full HD?
  5. Avatar
    rogi
    15/06/2016 11:01:25
    Si può installare una distro Linux?
Mini PC Android: Beelink Mini MX III potente e versatile - IlSoftware.it