3041 Letture
Motorola One Action, smartphone con la prima action camera ultra-grandangolare

Motorola One Action, smartphone con la prima action camera ultra-grandangolare

Motorola ha presentato One Action: la novità più importante risiede nell'utilizzo di una tripla fotocamera usata per creare video coinvolgenti e di grande qualità. Grazie impiego dell'intelligenza artificiale per esaltare i risultati ottenuti con il comparto foto-video.

Motorola, azienda controllata da Lenovo, ha presentato quest'oggi One Action, nuovo smartphone che integra la prima action camera ultra-grandangolare del settore (117 gradi di angolo visivo): essa, ad esempio, consente di realizzare video in formato orizzontale mantenendo lo smartphone in posizione verticale.

I video vengono registrati da un sistema composto da tre fotocamere digitali; sfruttando l'intelligenza artificiale i contenuti vengono mostrati sul display CinemaVision Full HD+ da 6,3 pollici 21:9 integrato in un telefono dal design elegante e comodo da utilizzare con una mano sola.

Motorola One Action, smartphone con la prima action camera ultra-grandangolare

Lo stabilizzatore ottico riduce l'effetto mosso, migliorando la qualità dei video; la tecnologia Quad Pixel da 2 µm offre una sensibilità alla luce quattro volte maggiore per ottenere video più nitidi in qualsiasi condizione di illuminazione.


La fotocamera principale da 12 Megapixel è dotata di autofocus a rilevamento di fase (PDAF) per ridurre i tempi di messa a fuoco del soggetto inquadrato. I pixel da 1,25 µm e l'apertura focale f/1,8 aiutano a catturare una maggiore quantità di luce in modo da assicurare foto più luminose e di maggiore qualità.
La fotocamera con sensore di profondità da 5 Megapixel rende più semplice aggiungere un effetto di sfocatura naturale alla foto e consente di regolare dopo lo scatto l'intensità o l'area di messa a fuoco, così da ottenere ritratti perfetti.

Motorola One Action vanta anche funzioni basate sull'intelligenza artificiale che permettono di ottimizzare gli scatti, attivare la composizione intelligente e l'acquisizione automatica del sorriso.

Il dispositivo viene commercializzato con 128 GB di storage interno UFS espandibili attraverso l'inserimento di una microSD di dimensioni massime pari a 512 GB.
Completa la dotazione una batteria da 3.500 mAh che viene descritta in grado di sostenere l'utilizzo dello smartphone per un'intera giornata senza la necessità di ricaricare lo smartphone.


Preinstallato c'è Android One: ciò significa che non soltanto si potrà usare Android 9 Pie con tutti gli aggiornamenti più recenti ma si avrà la certezza di ricevere almeno la successiva major release del robottino verde oltre a tutte le patch di sicurezza mensili (gestite direttamente da Google) per un periodo di 3 anni.

Disponibile da oggi in Italia, Motorola One Action viene proposto al prezzo di 289 euro. Su Amazon Italia sarà a breve commercializzato a 279,99 euro.

Motorola One Action, smartphone con la prima action camera ultra-grandangolare