4751 Letture

Motorola: ecco lo smartphone Android per il business

Si chiama Motorola Droid Pro ed è di fatto il primo smartphone a cuore Android sviluppato esplicitamente per il mercato business.
Dotato di display touch da 3,1 pollici e tastiera Qwerty, il nuovo dispositivo, che verrà commercializzato a partire dal mese di novembre negli Stati Uniti in collaborazione con Verizon, viene collocato nello stesso segmento di mercato attualmente dominato da Research In Motion con i suoi BlackBerry, ai quali dunque si appresterebbe a fare concorrenza.

Proprio per indirizzare in modo specifico il mercato delle corporation, Motorola ha integrato nel dispositivo una serie di funzionalità di sicurezza che consentono ai dipartimenti It non solo la gestione dei telefoni aziendali, ma anche il blocco e la protezione dei dispositivi e dei dati anche in caso di furto o smarrimento.
Si tratta di integrazioni importanti, che vanno a colmare le lacune di Android, alle quali finora operatori come Verizon avevano sopperito attraverso partnership con terze parti, Good Technologies in primis, e che avevano reso il sistema operativo poco attraente per il mondo delle imprese.


Oltre alla possibilità di cancellare definitivamente i dati dal dispositivo e dalla memory card, nel corso di un prossimo aggiornamento della piattaforma Motorola integrerà anche funzioni di cifratura dei dati sul telefono, rendendoli inaccessibili anche in caso di furto di password.

A differenza di Rim, tuttavia, Motorola non intende al momento introdurre un secondo livello di cifratura dei dati durante la trasmissione, che li renda inaccessibili anche in caso di intercettazioni.
Qualora tuttavia un'azienda richiedesse anche questo tipo di sicurezza, Motorola potrebbe integrarla ricorrendo a servizi sviluppati da terze parti.

Per quanto riguarda invece le funzionalità di sincronizzazione, Droid Pro integra il supporto per la tecnologia Microsoft Exchange ActiveSync, che consente il push delle email verso i dispositivi dei dipendenti.


Infine, per quanto riguarda le altre caratteristiche, Droid Pro sarà dotato di processore da 1GHz, 4Gb di memoria (2Gb interni e 2Gb esterni tramite scheda microSD) e sistema operativo Android 2.2.

www.01net.it

Motorola: ecco lo smartphone Android per il business - IlSoftware.it