2297 Letture

Mozilla Firefox 3.0: tutte le novità in anteprima

Mozilla spinge sull'acceleratore e rilascia la beta 4 di Firefox 3 che dovrebbe debuttare, in versione finale, nei prossimi mesi.
Mike Beltzner, designer dell'interfaccia utente Mozilla, ha voluto sottolineare le tante migliorie aggiunte alla beta 4 del browser opensource. Tra le novità, c'è la possibilità di effettuare egli zoom delle pagine web, funzionalità per la memorizzazione "offline" di dati da parte delle applicazioni web, un download manager rivisto ed ottimizzato.
Anche dal punto di vista delle performance, Firefox avrebbe subìto degli interventi migliorativi. A tal proposito, Beltzer ricorda come gran parte dei "memory leaks" siano stati finalmente risolti. Con l'espressione "memory leak" ci si riferisce ad un consumo non desiderato della memoria, generalmente dovuto al mancato rilascio della RAM non più utilizzata da parte dei processi in esecuzione sul sistema.
"Gli interventi apportati sul nostro motore JavaScript così come quelli incentrati sull'ottimizzazione dei profili, hanno portato a notevoli passi avanti", ha commentato Beltzner. "I risultati sono immediatamente visibili effettuando un test con SunSpider", un test che verifica le performance garantite dal browser nell'esecuzione di codice JavaScript (ved. questa pagina).
"Web applications come quelle di Google e Zoho Office vengono eseguite in modo più performante e le modifiche operate sulle modalità di gestione della memoria sono tali da permettere la drastica riduzione del quantatitivo di RAM impiegata durante sessioni di lavoro, con Mozilla Firefox, molto lunghe".
Un nuovo algoritmo, che debutterà in Firefox 3.0, si occuperà di liberare la memoria inutilizzata riducendone contemporaneamente la frammentazione.

Per quanto riguarda la beta 4 (scaricabile da questa pagina), sarebbero più di 900 gli aggiornamenti applicati rispetto alla precedente versione beta 3, comprese alcune modifiche incentrate sul "look & feel" del prodotto. Mozilla Firefox 3.0 si adatterà, quindi, molto di più allo specifico sistema operativo sul quale è installato.


La prossima versione beta di Firefox 3.0 è attesa per il 18 Marzo. Mike Schroepfer, ingegnere di Mozilla, aveva infatti anticipato nei giorni scorsi come il rilascio di ulteriori due beta si fosse reso indispensabile per assicurare la risoluzione di molteplici bug individuati durante le fasi di test del prodotto.
Firefox 2.0.0.13, invece, dovrebbe essere rilasciato il prossimo 25 Marzo.

  1. Avatar
    Faus74
    11/03/2008 15.24.20
    Non vedo l'ora,e leggo che finalmente sarà meno avido di RAM :wink:
  2. Avatar
    Lettore anonimo
    11/03/2008 15.15.59
    Io uso le nightly, ogni giorno una versione nuova in attesa della beta5
    Sono estremamente soddisfatto, i memory leak ormai non esistono più, anche con molte schede aperte l'occupazione di ram si attesta sugli 80MB e cala dopo la chiusura delle schede.
    La navigazione mi sembra più veloce rispetto alla versione 2, mentre per quanto riguarda il test degli javascript, con la 2.0.0.12 ho ottenuto un risultato di circa 8500 ms, con l'ultima nightly della versione 3 sono arrivato a 5000ms. Un miglioramento considerevole.

    Poi la gestione dei segnalibri è migliorata, e anche la funzione di ricerca automatica nella cronologia quando si scrivono lettere o parole contenute in pagine già visitate nella barra dell'URL, è molto comoda.
    Poi i segnalibri si possono taggare e reperire molto rapidamente, un bel risparmio di tempo soprattutto per chi ne ha molti.

    Merita menzione anche il download manager integrato, che permette il resume di download interrotti. In pratica non vi servono più Orbit, FDM o simili...

    Insomma con questa versione Firefox dimostrerà finalmente di essere diventato un browser maturo. Sempre personalizzabile all'inverosimile, e ora finalmente anche efficiente nell'uso delle risorse.
Mozilla Firefox 3.0: tutte le novità in anteprima - IlSoftware.it