6758 Letture

Mozilla Firefox abbandona i dispositivi Windows Mobile

La versione per Windows Mobile di Firefox Mobile (conosciuto anche con il nome di "Fennec"), il browser di Mozilla destinato ai dispositivi mobili, non sarà più sviluppata. Almeno per il momento. Lo ha comunicato Stuart Parmenter, direttore tecnico del team "mobile" di Mozilla. La decisione viene giustificata sulla base delle iniziative recentemente messe in campo da parte di Microsoft. Parmenter si riferisce ai recenti annunci legati alla commercializzazione di Windows Phone 7 (ved. questi articoli), nuovo sistema operativo "made in Redmond" che di fatto rimpiazzerà la famiglia "Windows Mobile".

Al momento Microsoft non consente di portare in Windows Phone 7 browser "alternativi". Per questo motivo, spiega Parmenter, Mozilla si vede costretta a sospendere lo sviluppo della versione Windows Mobile di Fennec, almeno sino a quando Microsoft non chiarirà se intenda o meno rilasciare un kit di sviluppo "ad hoc". Tale kit permetterebbe di garantire lo sviluppo di Fennec sulla nuova piattaforma Windows Phone 7.
"Sebbene speri che Microsoft ci metta a disposizione una modalità per portare Firefox in Windows Phone 7, continueremo a concentrarci su ciò che siamo in grado di controllare: sviluppare un buon prodotto per le piattaforme Android e Maemo", ha concluso Parmenter.

"Firefox Mobile" integra una versione ottimizzata del motore JavaScript "TraceMonkey" e supporta l'estensione delle sue funzionalità mediante l'installazione di add-on sviluppati da terze parti. Mutuata dalla versione desktop di Firefox c'è anche la navigazione per schede ("tabs") e l'impiego di miniature per la visualizzazione delle pagine web.
La versione "mobile" di Firefox, inoltre, è capace di abilitare funzionalità di navigazione speciali a seconda della locazione in cui ci si trova, facilita l'uso dei "bookmark" con un solo tocco sullo schermo ed include una barra degli indirizzi intelligente. Garantito anche il supporto per l'estensione Weave, per lo zoom rapido ed il controllo ortografico.
Secondo Mozilla sarebbero già una qualche decina gli add-on pienamente compatibili con "Firefox Mobile", scaricabile dai Nokia N810 ed N900 (piattaforma "Maemo") visitando questa pagina.


La pagina dedicata alle piattaforme supportate da "Firefox Mobile" è stata già aggiornata. Mentre viene confermata la disponibilità della versione 1.0 definitiva per i dispositivi basati sulla piattaforma Maemo, gli utenti vengono informati circa la sospensione - a tempo indeterminato - dello sviluppo della versione per Windows Mobile (l'ultima release per il sistema operativo è la "alpha 4").
"Firefox Mobile" per Android è attualmente in fase embrionale ("pre-alpha") mentre non sono stati fissati piani di sviluppo per iPhone, Blackberry e Symbian. Nel caso dell'iPhone si fa riferimento alla "chiusura" del sistema operativo installato sul dispositivo portatile di Apple ed alle restrizioni imposte.

Mozilla Firefox abbandona i dispositivi Windows Mobile - IlSoftware.it