2044 Letture
Nest E, il nuovo termostato smart costa meno del predecessore

Nest E, il nuovo termostato smart costa meno del predecessore

Abbandonato il design con corpo in alluminio, Nest E passa (volutamente) inosservato: il prezzo, 169 dollari, è decisamente più interessante.

Dopo l'arrivo in Italia all'inizio di quest'anno (Nest arriva in Italia con i suoi termostati e sensori smart), Nest - società ancor'oggi controllata da Google - presenta un nuovo termostato smart.

Nest E è un prodotto che solleticherà l'interesse di molti perché integra tutte le funzionalità del predecessore pur costando molto meno.

Nest E, il nuovo termostato smart costa meno del predecessore

Gli ingegneri Nest hanno infatti realizzato un termostato che passa volutamente inosservato grazie al nuovo design capace di adattarsi a qualunque ambiente.
L'interfaccia è stata resa più semplice e più leggibile; inoltre, come ogni dice per l'Internet delle Cose (IoT), Nest E può essere gestito mediante app.


Come avveniva in passato con gli altri termostati, anche Nest E è capace di ottimizzare al meglio i consumi energetici riducendo di conseguenza i costi in bolletta. Il software è in grado di rilevare la presenza dell'utente in casa o in ufficio geolocalizzando lo smartphone sul quale è stata installata l'app Nest.

Il termostato Nest "tradizionale" viene sempre venduto a 249 euro ma in queste pagine dovrebbe presto apparire anche Nest E che negli Stati Uniti viene commercializzato da oggi ad appena 169 dollari.

Nest E, il nuovo termostato smart costa meno del predecessore - IlSoftware.it