1448 Letture

Netsky-P è il peggiore dell'anno

Arriva la fine dell'anno e come di consueto si tracciano i consuntivi.
Sophos, ad esempio, stila la classifica dei peggiori virus del 2004, assegnando il palmares (se di riconoscimento si può parlare in questo caso) a Netsky-P, che rappresenta il 22,6% di tutti i casi di infezione riportati dalla società.
Apparso per la prima volta nel mese di marzo, come una delle innumerevoli varianti di Netsky, apparso a sua volta in febbraio, a mesi di distanza dalla prima manifestazione è ancora in circolazione, segno della riluttanza e della lentezza con le quali sia le aziende sia i privati seguano le minime precauzioni di sicurezza, come, per l'appunto, mantenere aggiornato il proprio antivirus.
Al secondo posto si è classificato Zafi-B, che si è guadagnato una share del 19%.
Al terzo posto Sasser, identificato in maggio.
Complessivamente, a oggi, il censimento di Sophos segnala 10.724 nuovi virus, worm e trojan sull'intero anno, con una crescita del 51,8% rispetto al 2003.
www.01net.it

Netsky-P è il peggiore dell'anno - IlSoftware.it