32792 Letture

Niente bancarotta per MandrakeSoft

Migliorano i conti di MandrakeSoft (software house produttrice di una nelle più famose e diffuse distribuzioni Linux), che potrebbe chiudere le procedure per la protezione in caso di bancarotta entro la fine dell'anno.
Entro la fine dell'anno MandrakeSoft potrebbe uscire dalle procedure del Chapter 11.
La società ha dichiarato infatti che, a partire dallo scorso mese di gennaio, le entrate hanno cominciato a superare le spese.
Nel corso di questi sei mesi, MandrakeSoft ha rilasciato il proprio Linux 9.1, cui ha fatto seguito Corporate Server 2.1. Per altro, la sua distribuzione è stata scelta da Hewlett Packard, che l'ha installata sui Compaq 220, 230, 325, D330 e D530. I segnali e le condizioni sembrano dunque esserci tutti per un ritorno dell'azienda sul mercato, svincolata dunque dalle procedure per la bancarotta.
www.01net.it

Niente bancarotta per MandrakeSoft - IlSoftware.it