3246 Letture

Nokia N1, il primo tablet dell'era post-Microsoft

Dopo la cessione della divisione Devices & Services a Microsoft, con uno storico accordo siglato lo scorso anno; dopo che il marchio Nokia è stato recentemente rimosso dai nuovi dispositivi mobili della gamma Lumia, (Microsoft Lumia: sostituito lo storico marchio Nokia; Lumia 535, primo smartphone Microsoft senza logo Nokia), la società finlandese riparte da zero, col lancio di un tablet basato su Android 5.0 Lollipop.

Nokia N1, questo il nome del primo dispositivo nella "nuova era Nokia", è un tablet compatto (la diagonale dello schermo è pari a 7,9 pollici) che propone un'elegante cornice in alluminio. Spesso appena 6,9 millimetri, Nokia N1 monta un processore Intel Atom Z3580 quad core 64 bit a 2,4 GHz, 2 GB di RAM e 32 GB di storage.
La risoluzione del display è pari a 2.048x1.536 pixel.


Il debutto del primo dispositivo mobile della "Nokia finlandese" avverrà dapprima in Cina, il prossimo 19 febbraio. Il Nokia N1 sarà poi portato in Europa, passando prima per la Russia.

Nokia resta un brand storico, conosciuto in tutto il mondo: da qui l'idea della società scandinava di tornare, forse, nel mercato degli smartphone già entro il 2016.



Di seguito proponiamo il primo video dimostrativo del Nokia N1 "hands on":



Il tablet di Nokia sarà commercializzato ad un prezzo particolarmente aggressivo: 250 dollari, circa 200 euro al cambio.

Nokia N1, il primo tablet dell'era post-Microsoft - IlSoftware.it