1539 Letture

Nokia al 40% del mercato dei cellulari

Che vi siano segnali di rallentamento sul mercato dei pc è cosa che da tempo gli analisti sostengono.
Si tratta in ogni caso di crescite più modeste su cifre comunque molto importanti.

Ne è dimostrazione il fatto che nell’ultimo trimestre dell’anno, malgrado il tasso di crescita sia sceso a un +11,6%, decisamente più modesto rispetto ai tassi degli anni precedenti (oscillanti tra il 18 e il 30%), alla fine il conto delle unità consegnate ha superato i 300 milioni di dispositivi in tutto il mondo.

Lungi dal considerare queste cifre negative, Idc tiene però a precisare che, trattandosi del periodo natalizio, sono tuttavia la conferma che certe ipotesi di crescita a lungo termine formulate tempo fa suonano oggi irrealistiche.

L’ipotesi più probabile, sempre secondo Idc, è che per l’intero 2008 si continui a parlare di crescite a una cifra.
Per quanto riguarda invece il 2007, Idc sostiene siano stati venduti in tutto il mondo 1.144 miliardi di telefoni cellulari, in crescita del 12,4% rispetto al 2006.


Restando all’ultimo quarter dell’anno, sia Idc sia Strategy Analytics attribuiscono alla società finlandese una quota del 40% del comparto, mentre il secondo posto continua a giocarsi tra Samsung e Motorola (l’una al 13,9 e l’altra al 12,2% del mercato), seguite da Sony Ericsson e LgElectronics.
Nokia, a sua volta, dichiara di aver mantenuto una produzione di 1,5 milioni di telefonini al giorno, cifra che avrebbe potuto superare se non si fossero verificati alcuni problemi nella disponibilità di componenti.

E per l’ultimo trimestre dell’anno, la società dichiara un fatturato di 51 miliardi di euro, in crescita rispetto ai 41,1 del pari periodo dell’anno precedente, con utili a 7,9 miliardi, in questo caso in crescita del 46%.

Cresce anche il prezzo medio di vendita, da 82 a 83 dollari, segno che nell’ultimo trimestre dell’anno gli acquisti si sono orientati verso i prodotti di fascia più alta.


E per iniziare bene il nuovo anno, la società annuncia anche un’acquisizione. Rileva per 153,7 milioni di dollari la norvegese Trolltech, i cui asset dovrebbero potenziare la sua offerta nell’area software e servizi business Internet.
www.01net.it

Nokia al 40% del mercato dei cellulari - IlSoftware.it