4182 Letture

Nokia posticipa il lancio del nuovo E7 basato su Symbian

Nokia ha deciso di posticipare il rilascio di E7, dispositivo destinato agli utenti fascia alta, in particolare professionisti ed aziende. Lo smartphone dovrebbe integrare il sistema operativo Symbian^3 e così come accaduto nel caso del nuovo N8, E7 non rispetterà la data di lancio inizialmente programmata andando sugli scaffali ad inizio 2011 anziché entro la fine di dicembre.
Secondo quanto riferito dalla società norvegese, i ritardi sarebbero da imputare a problemi hardware di lieve entità. Alcuni analisti, a partire dagli inglesi di CCS Insight, osservano però come le difficoltà riguardino proprio la piattaforma Symbian, oggetto di importanti cambiamenti (ved. questi articoli). La Symbian Foundation manterrà infatti solamente la proprietà intellettuale su Symbian mentre lo sviluppo del sistema operativo tornerà, nel corso dei prossimi mesi, "nelle mani" di Nokia. Gli osservatori preconfigurano cambiamenti radicali in Nokia che potrebbe iniziare ad investire più decisamente su MeeGo, sistema operativo messo a punto in collaborazione con Intel e valutare l'azione di Windows Phone 7 o di Android.
Andy Rubin, responsabile dello sviluppo del sistema operativo Android e uno degli ingegneri di spicco di Google aveva auspicato un passaggio di Nokia alla piattaforma mobile della società di Mountain View (ved. questa notizia).

Nokia posticipa il lancio del nuovo E7 basato su Symbian - IlSoftware.it